#BESOCIAL

il-fantasma-di-canterville-cast“Il fantasma di Canterville” è un racconto umoristico, tra le opere più famose di Oscar Wilde, che lo scrisse negli anni della sua gioventù e divenne subito un grande successo. Nel tempo sono apparse diversi adattamenti del racconto, al cinema, in televisione, a teatro e persino nei fumetti, dove fu parodiato da Topolino e Co., ma non ne era mai stata realizzata una trasposizione animata.

La compagnia inglese Content ha tuttavia deciso di rimediare a ciò e ha già in fase di pre-produzione un lungometraggio, affidato al regista Kim Burden, al suo primo lungometraggio, e di cui è stato appena annunciato il cast.

A dar voce ai personaggi saranno Stephen Fry (visto in “Lo Hobbit – La desolazione di Smaug” e nel 2011 in “Sherlock Holmes – Gioco di ombre”), Hugh Laurie (due volte vincitore del Golden Globe per la sua interpretazione televisiva del Dr. House), Imelda Staunton (la professoressa Umbridge nella serie di “Harry Potter” e prossimamente in “Maleficent” nella parte di una delle tre Fate Buone), Freddie Highmore (nel 2005 ne “La fabbrica di cioccolato” di Tim Burton e ora sul piccolo schermo con la serie “Bates Motel”), Miranda Hart (protagonista delle due serie televisive BBC “Miranda” e “Call the Midwife”, inedite in Italia), Toby Jones (recentemente visto in “Captain America: Il soldato d’inverno” nei panni del dottor Arnim Zola).

Il film, prodotto da Robert ChandlerGina Carter, è stato adattato da Giles NewKeiron Self e segue la storia di Sir Simon de Canterville, un fantasma che ha infestato Canterville Chase, sua avita dimora  nell’Inghilterra rurale, per più di trecento anni. Lo spettro è sempre riuscito a spaventare gli inquilini che si sono succeduti con facilità e disinvoltura, finché non vi si trasferisce la famiglia americana degli Otis.

Il fantasma di Canterville: rivelato il cast completo
Da sinistra in alto, in senso orario: Stephen Fry, Hugh Laurie, Imelda Staunton, Toby Jones, Miranda Hart e Freddie Highmore

Stephen Fry, che presterà la voce al protagonista che dà il titolo all’opera, ha dichiarato: “Sono eccitato come un ragazzino di poter recitare nella toccante ed esilarante opera di Oscar Wilde, storia di fantasmi, d’amore e commedia insieme. In particolare non vedo l’ora di poter lavorare nuovamente con Hugh Laurie dopo tutti questi anni (fino a pochi anni fa, i due hanno fatto coppia in un duo comico, particolarmente attivo e famoso in Inghilterra tra gli anni ’80 e ’90 n.d.T.). Il livello e lo stile dell’animazione saranno sbalorditivi e il cast di voci insuperabile in quella che sono certo sarà, e concedetemi il cliché, un’esperienza imperdibile per tutta la famiglia.”

“Prendete un Fantasma di Canterville da far tremare le ossa, un pizzico di Fry, una fetta di Laurie e il risultato è una pura, perfetta ed esilarante magia.” ha affermato Jamie Carmichael della Content. “Robert, Gina e Kim hanno creato un mondo incredibilmente meraviglioso e la Content è elettrizzata di farne parte.”

I produttori Robert ChandlerGina Carter hanno commentato: “’Il Fantasma di Canterville’ è stato trasposto al cinema negli anni con attori del calibro di Sir John Gielgud, Charles Laughton e David Niven, ma non ne è mai stato realizzato un lungometraggio animato. L’animazione ci permette di enfatizzare la commedia e le qualità epiche del viaggio di Sir Simon. Le scene di infestazione saranno visivamente stupefacenti; lo humor farà ridere di gusto e la storia d’amore sarà profondamente toccante.”

La Content si occuperà della vendita internazionale del titolo, iniziando con il mercato di Cannes che si terrà questo mese.

Il fantasma di Canterville: rivelato il cast completo

#BESOCIAL