I Simpson rinnovati per 26 stagione con Guillermo Del Toro

Sono trascorsi ben 531 episodi da quando sono apparsi la prima volta in tv. Ventisei anni dopo lo straordinario esordio la famiglia gialla de I Simpson tornano con una 26esima stagione nel 2015.

Approdata domenica scorsa la 25esima (attesissima) stagione, nel quale ci fu fatica da parte della Fox a firmare il contratto, ha riscosso invece uno straordinario successo, risultando uno share strabiliante, è il programma più visto tra le fasce d’età 18-49 anni, sponsorizzata con un video halloween in arrivo domani sera davvero impeccabile di uno dei pionieri dell’horror, Guillermo Del Toro.

Nessuna fatica invece quest’anno per quanto riguarda la ventiseiesima stagione:

“Per più di un quarto di secolo, I Simpson ha catturato i cuori e le menti dei fan in un modo che trascende l’età, la lingua e la cultura”, dichiara in un comunicato il presidente della FOX Kevin Reilly. “Questa serie innovativa non è soltanto lo sceneggiato più longevo nella storia della televisione, è una delle comedy più straordinarie dei nostri tempi”.

Tra le novità della 25esima stagione troveremo il veterano del Daily Show John Oliver, il quale reduce dall’ultimo Emmy, presterà la voce a un personaggio della serie in un prossimo episodio della stagione 25. Impersonerà appunto Wilkes John Booth, un vicino dei Simpson che noi non abbiamo mai visto e Marge non ha mai incontrato. La puntata andrà in onda negli Stati Uniti a maggio.

Mentre in Italia siamo incerti sulla ventiquattresima stagione: chi sarà la voce di Homer Simpson?

No Comments Yet

Comments are closed