I migliori film ambientati in mare aperto (e non proprio finiti bene)

Di film ambientati in mare aperto ce ne sono centinaia, ma quali sono i migliori? Ecco una carrellata di film dal meno al migliore, ambientati in mare aperto e che però per una ragione o l’altra non sono finiti proprio bene.

Guardando indietro, c’è un numero sorprendentemente alto di film che hanno come tema il mare e le sue insidie. C’è una buona ragione per questo: quando si cerca di fare un film veramente duro, cosa potrebbe essere più terrificante della sensazione di disperazione e paura associata al fatto di essere bloccati, a miglia di distanza dalla terraferma e con possibilità di sopravvivenza che si riducono di minuto in minuto? Se poi si aggiunge la minaccia di uno squalo divoratore o altra creatura che si ciba di esseri umani oppure l’aumentare della suspance ed attrito, con gli altri personaggi dell’equipaggio, anch’essi anime sfortunate con cui si è rimasti bloccati, si ottiene una ricetta per il terrore puro.

Il fattore paura è aumentato dal fatto che molte di queste storie non sono racconti fantastici o inimmaginabili, ma sono scenari che si percepiscono molto più vicini a noi e sono situazioni in cui chiunque di noi potrebbe trovarsi. Infatti, una grande percentuale di questo tipo di film è basata su storie vere. Certo, a causa della popolarità di questi film avvincenti, che spesso possono essere girati a basso budget, negli ultimi anni il mercato è diventato un po’ troppo saturo, con innumerevoli sequel e rip-off che hanno invaso la scena, per così dire. Per questo motivo, ecco 10 dei migliori film ambientati in mare.

I migliori film ambientati in mare aperto

Link