#BESOCIAL
Guardians of the Galaxy, nuove da Marvel
Guardians of the Galaxy, nuove da Marvel
Copertina statunitense di un numero del fumetto Guardians of the Galaxy

Le riprese di un nuovo film tratto da una saga Marvel sono già in atto, e Axel Alonso, Editor in Chief della casa editrice, racconta qualcosa di più a proposito del film e della recentissima (si parla infatti dell’edizione lanciata l’anno scorso) formazione che vedrà prendere vita sul grande schermo, soprattutto in merito al legame con la serie a fumetti di Guardians of the Galaxy.

Benché l’obiettivo primario della serie cartacea sia quello di dipingere “un’avventura cosmica a tutto schermo“, secondo le stesse parole di Alonso, se queste condurranno felicemente il lettore verso la sala cinematografica, sarà un valore aggiunto. James Gunn (alla regia per Comic Movie e Super, e come sceneggiatore in Scooby-Doo, Scooby-Doo 2: Mostri scatenati e L’alba dei morti viventi di Zack Snyder) era già coinvolto in qualche idea fumettisticsa sulla serie prima che venisse coinvolto nella lavorazione della trasposizione cinematografica, e pare che stia mostrando grande attenzione e rispetto proprio per la provenienza del titolo su cui sta lavorando.

Il cast di Guardians of the Galaxy sembra oltretutto di tutto rispetto:  Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Lee Pace, Michael Rooker, Karen Gillan, Djimon Hounsou, Benicio del Toro, John C. Reilly, Glenn Close, Bradley Cooper e Vin Diesel. Dal punto di vista tecnico, uno dei nomi che spicca maggiormente è sicuramente quello di Brian Muir, scultore che ha lavorato per moltissimi film e noto soprattutto per le sue lavorazioni sul casco di Darth Vader, ma vanta sul suo curriculum anche collaborazioni per i film di Alien, Harry Potter, Dark Shadows, John Carter, Lara Croft e molti altri (una lista completa, alla sua pagina su Wikipedia.en), mentre la colonna sonora è in lavorazione da parte di Tyler Bates, che ha già lavorato alle colonne sonore di Sucker Punch, Super, Watchmen e 300.

Nell’universo Marvel sembra dunque prospettarsi una nuova e interessante trasposizione cinematografica, con Guardians of the Galaxy atteso nelle sale statunitensi per il gennaio 2014.

#BESOCIAL