Golden Globes 2014: ecco i vincitori

Golden Globes 2014: ecco i vincitoriLa lunga notte dei Golden Globes 2014 si è conclusa, e ha portato con sé i vincitori di questa edizione. Alfonso Cuaron conquista la statuetta per Miglior Film con Gravity, mentre Leonardo DiCaprio mette la prima ipoteca per l’Oscar, con The Wolf of Wall Street – nella speranza che questa sua corsa alla statuetta più importante, in questi ultimi anni, abbia il meritato happy ending. American Hustle premia Amy Adams e Jennifer Lawrence, a quanto pare sempre in forma e sempre versatile. Svestire i panni di Katniss Everdeen le riesce bene, riuscendo così a non bloccarsi in un solo personaggio. Frozen stupisce il pubblico e stupisce nelle premiazioni, in corsa diretta verso il Kodak Theatre. Trionfa infine La grande bellezza del nostro Paolo Sorrentino, che lastrica sempre più la propria strada verso la serata degli Oscar: la Roma felliniana ha fatto innamorare il pubblico statunitense, sia critica che pubblico. Ottima la prestazione anche degli interpreti di Dallas Buyers Club, che fa un passo in più verso premi di maggior rilievo.

Ancora una volta, la serata è stata segnata dall’interazione col pubblico. Vediamo la simpatica risposta di Hayden Panettiere alla domanda su quale sia il suo snack di mezzanotte preferito:

E Instagram è stato usato anche per pubblicare dal backstage delle premiazioni: le foto una volta “ufficiose” diventano definitivamente ufficiali, sdoganando definitivamente il concetto di postazione per foto con il premio, magari singola postazione per ogni testata. Più spontaneità, più espressioni strane, più verità. Vediamo qualche foto presa direttamente dal profilo ufficiale dei Golden Globes 2014.

Prima che ve lo chiediate… Sì, Alfonso Cuaron è a testa in giù. Ma d’altronde, non è lui il regista del meritatamente premiato Gravity?

Vi ricordiamo tra pochissimi giorni, il 16 Gennaio, verranno annunciate le nominations definitive per i candidati agli Oscar, e che la cerimonia di premiazione si terrà il 2 Marzo al Dolby Theatre (ex Kodak) di Los Angeles.

I vincitori dei Golden Globes 2014

Miglior film drammatico
12 anni schiavo di Steve McQueen

Migliore commedia o musical
American Hustle – L’apparenza inganna di David O. Russell

Miglior regista
Alfonso Cuarón (Gravity)

Migliore attrice in un film drammatico
Cate Blanchett (Blue Jasmine)

Miglior attore in un film drammatico
Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club)

Migliore attrice in una commedia o musical
Amy Adams (American Hustle – L’apparenza inganna)

Miglior attore in una commedia o musical
Leonardo DiCaprio (The Wolf of Wall Street)

Miglior attrice non protagonista
Jennifer Lawrence (American Hustle – L’apparenza inganna)

Miglior attore non protagonista
Jared Leto (Dallas Buyers Club)

Migliore sceneggiatura
Spike Jonze (Her)

Miglior film straniero
La grande bellezza di Paolo Sorrentino (Italia)

Miglior film d’animazione
Frozen – Il regno di ghiaccio  (Walt Disney Studios Motion Pictures)

Migliore colonna sonora
Alex Ebert (All is Lost)

Migliore canzone originale
Ordinary Love, U2 – (Mandela: Long Walk To Freedom)

Miglior film tv o mini-serie tv
Dietro i candelabri

Migliore serie tv drammatica
Breaking Bad

Migliore serie tv comica
Brooklyn Nine-Nine

Migliore attrice in una mini-serie o film tv
Elisabeth Moss (Top of the Lake)

Migliore attore in una mini-serie o film tv
Michael Douglas (Dietro i candelabri)

Migliore attrice in una serie tv comica
Amy Poehler (Parks and Recreation)

Migliore attore in una serie tv comica
Andy Samberg (Brooklyn Nine-Nine)

Migliore attrice in una serie tv drammatica
Robin Wright (House of Cards)

Migliore attore in una serie tv drammatica 
Bryan Cranston (Breaking Bad)

Migliore attrice non protagonista in una serie tv o mini-serie o film tv
Jacqueline Bisset (Dancing On the Edge)

Migliore attore non protagonista in una serie tv o mini-serie o film tv
Jon Voight (Ray Donovan)