#BESOCIAL

fast-and-furious-7-curiosià-retroscena-vin-diesel-james-wan-paul-walker-jason-statham

Aprile è prossimo e presto la banda di Dominic Toretto tornerà in azione, ma nell’attesa di vedere Fast and Furious 7 sul grande schermo, vi sveliamo alcuni curiosi retroscena che hanno interessato il settimo episodio di uno dei franchise più imponenti a Hollywood.

  • Denzel Washington ha rifiutato il film.

Sembra che l’attore Premio Oscar abbia rifiutato un ruolo propostogli nel film. La star sarebbe poi stata rimpiazzata da Kurt Russell, che dovrebbe interpretare la figura paterna di Brian O’Conner (Paul Walker), anche se alcuni voci lo vorrebbero come figura paterna di Dominic Toretto (Vin Diesel).

  • Nel film sono presenti due interpreti dal franchise “I Mercenari”.

Se conoscete la trilogia ideata da Sylvester Stallone, in Fast and Furious 7 rivedrete due volti noti: Jason Statham e Ronda Rousey. Il primo interpreta Deckard Shaw, antagonista principale in cerca di vendetta per la morte del fratello; Ronda Rousey, campionessa di arti marziali miste, è Kara, personaggio su cui si sa ben poco.

fast-and-furious-7-curiosià-retroscena-vin-diesel-james-wan-paul-walker-jason-statham

  • Furious 7 è il sequel di The Fast and the Furious: Tokyo Drift.

In base alla sinossi, i capitoli 4, 5 e 6 della saga rappresentavano tutti prequel di The Fast and the Furious: Tokyo Drift. La narrazione di Furious 7 riprenderà dunque dopo gli eventi di “Tokyo Drift”, proseguendone la storia.

  • La cantante Iggy Azalea avrà un cameo.

Cantante australiana nominata ai Grammy, Iggy Azalea farà una breve apparizione nel film. Curiosità nella curiosità, il brano Black Widow della cantante ha visto la partecipazione di Rita Ora, presente in Fast and Furious 6.

  • La figlia di Vin Diesel ha già una macchina tutta sua.

Avere un papà che ha lavorato per anni circondato da belle macchine ha i suoi vantaggi. Hania Riley, nata nel 2008, ha ricevuto in dono da papà Vin un’automobile mozzafiato, che i più esperti conoscitori della saga ricorderanno. Nel primo film, Toretto si dirige infine verso il tramonto con una Chevy Chevelle SS454 coupé rossa del 1970; riapparsa nel 2009 in Fast & Furious, Diesel donò la macchina alla figlia per festeggiarne la nascita, avvenuta durante la produzione del quinto film.

fast-and-furious-7-curiosià-retroscena-vin-diesel-james-wan-paul-walker-jason-statham

  • Furious 7 è stato annunciato prima dell’uscita nelle sale di Fast & Furious 6.

Visto il successo preannunciato del sesto episodio, la Universal ha immediatamente confermato il settimo capitolo. Questo ha costretto il regista Justin Lin, legato al franchise din da “Tokyo Drift”, a rinunciare al progetto, perché preoccupato che potesse influenzare la post-produzione di Fast & Furious 6, che aveva appena finito di girare. Per questo la produzione si rivolse a James Wan, desideroso di sperimentare un genere diverso dall’horror che lo ha reso famoso.

Furious 7 (QUI il secondo trailer) arriverà in Italia il 2 aprile 2015, un giorno in anticipo rispetto all’uscita americana. Diretto da James Wan, lo script è opera di Chris Morgan. Il cast è composto da Vin DieselPaul WalkerDwayne Johnson, Michelle RodriguezJordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Elsa Pataky e Lucas Black. Tra le aggiunte a questo settimo capitolo troviamo Romeo SantosJason Statham, Djimon Hounsou, Tony Jaa, Ronda Rousey e Kurt Russell. Vin Diesel ricopre anche il ruolo di produttore assieme a Neal H. Moritz e Michael Fottrell.

#BESOCIAL