Exodus-Dei e Re: ecco come Christian Bale si è preparato per il ruolo di Mosè

Exodus Dei e Re Ridley Scott Christian BaleI primi minuti del kolossal diretto da Ridley Scott, Exodus – Dei e Re, sono stati svelati. La stampa americana ha infatti avuto il privilegio di assistere in anteprima alla proiezione di ben 25 minuti del film con protagonista Christian Bale.

Presente in sala per l’occasione,  l’interprete principale della pellicola ha raccontato di come si è preparato per affrontare il ruolo dell’eroe biblico Mosè.

Bale ha rivelato: “Per prepararmi alla parte di Mosè ho letto testi come Moses: A Life di Jonathan Kirsch, The Legends of the Jews di Louis Ginzberg, così come la Torah e il Corano, che ho letto integralmente.”

L’attore gallese ha poi ironicamente aggiunto: “Ma il mio primo pensiero è stato Bryan di Nazareth dei Monty Python, devo ammetterlo. Devo confessare che ‘Always Look on the Bright Side of Life’ risuonava di continuo nella mia testa!”

Pare però che il film cult dei Monthy Python non sia stata la sua unica fonte di ispirazione comica. Bale ha infatti affermato di aver rivisto La Pazza Storia del Mondo di Mel Brooks per riuscire a interpretare al meglio i pochi momenti leggeri del suo personaggio ed evitare di intensificare eccessivamente le scene più serie.

exodus dei e re

Per quanto riguarda l’aspetto egiziano che ha dovuto assumere, l’attore ha affermato: “Ho già fatto un film glam in passato, quindi so come mettermi l’eyeliner!” (chiaro riferimento alla sua interpretazione in Velvet Goldmine, incentrato sul movimento anni ’80 del glam rock).

Exodus – Dei e Re arriverà in Italia il prossimo 15 gennaio. Oltre a Christian Bale, nel cast ci saranno anche Ben Kingsley, Joel Edgerton, Sigourney Weaver e Aaron Paul.

No Comments Yet

Comments are closed