Dopo Harry Potter presto una serie-tv, dal romanzo Rowling: il Seggio Vacante

La Rowling ha avuto un successo stratosferico con Harry Potter, e questa volta ci riprova con una serie-tv, ma sarà lo stesso difficile bissare il successo cinematografico di Harry Potter. Non demorde J.K. Rowling e ci riprova, questa volta con una miniserie tv che grazie alla Hbo americana e la Bbc inglese, porteranno per l’anno prossimo su piccoli schermi il suo romanzo, The Casual Vacancy, il Seggio vacante, e trasformarlo in uno sceneggiato televisivo da tre ore.

The casual vacancy è una storia tragicomica, ambientata nella cittadina di Pagford, che si apre con la morte del consigliere Barry Fairbrother. Il suo posto nel Consiglio rimane vacante (da qui il titolo del libro “Il seggio vacante”) e tra i cittadini si scatena una guerriglia per impossessarsene. Così, nel nome apparente di un prestigio sociale e politico, i figli si contrapporranno ai genitori, le mogli ai mariti e i ricchi ai poveri. Per l’autrice la storia diventa un’occasione per riflettere sui vizi del mondo moderno racchiusi in un microcosmo.

No Comments Yet

Comments are closed