#BESOCIAL

Dopo la rinuncia di Sacha Baron Cohen (Il dittatore, Brüno, Borat – Studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan) per divergenze creative con la produzione (nonostante il contratto firmato nel settembre del 2010) e la smentita di Daniel Radcliffe (Giovani ribelli – Kill Your Darlings, The Woman in Black, Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2) che mai è stato contattato dalla stessa, il nome di un altro attore comincia ad essere associato al biopic dedicato al cantautore, compositore e musicista britannico Freddie Mercury. Il leader del gruppo musicale rock Queen, infatti, potrebbe essere interpretato dall’inglese Dominic Cooper, volto noto per La leggenda del cacciatore di vampiri (2012) di Timur Bekmambetov, Captain America – Il primo Vendicatore (2011) di Joe Johnston ma soprattutto Mamma Mia! (2008) di Phyllida Lloyd, dove vestiva i panni di Sky, promesso sposo della protagonista Sophie (interpretata da Amanda Seyfried). Prima, però, dovrà superare l’esame di Brian May e Roger Taylor, membri ancora viventi della band, particolarmente selettivi nel voler ricordare Mercury con un adeguato tributo.

Il film, in pre-produzione presso Sony Pictures e GK Films, è prodotto da Graham King, Tim Headington, Robert De Niro, Jane Rosenthal e Queen Films. Peter Morgan (Rush, Hereafter, The Queen – La regine) sta attualmente scrivendo la sceneggiatura della pellicola che ancora non ha un regista.

#BESOCIAL