Deadpool: Hugh Jackman sul possibile cameo di Wolverine

deadpool-hugh-jackman-wolverineNel 2009, Ryan Reynolds apparve in X-Men le origini – Wolverine nel ruolo di Deadpool. Il film con protagonista Hugh Jackman non andò benissimo e il personaggio interpretato da Reynolds fu accolto malamente, ma ora il mercenario chiacchierone sta per avere un film tutto suo e, data l’amicizia fra i due attori, molti parlano di un possibile cameo di Jackman nel ruolo del mutante artigliato.

A proposito si è espressa proprio la star australiana, durante un’intervista all’Huffington Post; il suo è stato più che altro un silenzio educato, ma il fatto che non abbia negato del tutto lascia uno spiraglio perché gli spettatori possano ammirarlo in azione in Deadpool. Per l’esattezza, Jackman ha dichiarato:

“Hmmm, non posso… no. Niente da fare. Ma io e Reynolds siamo davvero buoni amici, perciò…”

Le parole borbottate e il sorrisetto finale sono indizi che tuttavia non provano nulla, ma l’attore si era espresso già sull’incontro fra i due personaggi parlando a MTV U.K. e affermando che sebbene i due siano nemici, “funzionano bene assieme, perciò sarei aperto all’idea”. Nella stessa intervista all’Huffington Post, Jackman è stato altrettanto ambiguo riguardo la sua apparizione in X-Men: Apocalypse, limitandosi a un “chi lo sa?”, mentre è stato più loquace quando la discussione si è spostata sul nuovo film in solitaria di Wolverine, nel quale vestirà i panni di Logan per l’ultima volta:

“Stranamente, sono davvero eccitato all’idea di girare. Ho un grande entusiasmo. Suppongo sia come un rifiuto, come quando un giocatore di football annuncia il suo ritiro prima della sua ultima stagione, e quindi non vedo davvero l’ora. Ma so che non è ancora finita! Ho ancora un sacco di sveglie alle quattro di mattina e non so quante diavolo di omelette di albumi e di pollo al vapore, e roba del genere.”

deadpool-hugh-jackman-wolverine
Ryan Reynolds e Hugh Jackman in una scena di “X-Men le origini – Wolverine”

Hugh Jackman ha poi confessato come il ruolo di Wolverine l’abbia limitato e allo stesso tempo gli abbia concesso grandi opportunità nella sua carriera:

“C’è stato un periodo, circa sei anni fa, in cui pensavo che le mie scelte fossero limitate da Wolverine, ma ora penso che mi abbiano aperto la strada per fare Les Misérables o Prisoners o Pan. Le opzioni che mi giungono ora sono molto più variegate di quanto lo siano mai state in vita mia. Se tutto va bene, non sono quel tipo di attore che fra dieci anni, ritrovandosi senza lavoro, si dirà: ‘Perché mai l’ho lasciato?’ e implorerà di tornare.”

Wolverine 3, diretto da James Mangold e scritto da Michael Green, è atteso per il 3 marzo 2017, ma potremmo rivedere Hugh Jackman nei panni del mutante ancor prima? Magari in X-Men: Apocalypse o in Deadpool? Il nuovo film sugli X-Men di Bryan Singer uscirà nelle sale il 27 maggio 2016, mentre Ryan Reynolds sarà l’antieroe Marvel nel film diretto da Tim Miller e previsto per il 12 febbraio 2016.

No Comments Yet

Comments are closed