DC e Warner al lavoro sul loro Guardians of the Galaxy

Leagion of Super-Heroes Warner DC Guardians of the GalaxyIn America è già uscito e non ha stupito il fatto che dalla sua distribuzione abbia dominato il box office, divenendo il successo più grande del 2014. Guardians of the Galaxy (che ha conquistato anche il leggendario Al Pacino) ha dimostrato che nonostante il numero di cinecomic aumenti sempre più, il pubblico è goloso di storie che vedono superuomini protagonisti.

In realtà, il film di James Gunn scardina in parte le regole base di queste trasposizioni; il gruppo non è composto da beniamini del mondo, ma sono bensì dei rinnegati, e cosa forse ancor più importante, i Guardiani non godono certo dello stesso successo commerciale di eroi come Spider-Man, Batman, Iron Man e via dicendo. Non è la popolarità, dunque, a fare il successo.

La Warner Bros. sembra averlo già capito e ha da poco annunciato che presto vedremo un adattamento di Shazam!, in cui Dwayne Johnson interpreterà la nemesi Black Adam (QUI l’annuncio); secondo una fonte di Latino-Review, pare inoltre che la casa di produzione voglia realizzare la propria versione di Guardians of the Galaxy con una pellicola tutta ambientata nello spazio profondo.

La fonte afferma che tutti gli indizi portano a un futuro adattamento della Legione dei Super-Eroi. Il gruppo DC Comics ha come punto di partenza Superboy, una versione adolescente di Superman, e fa la sua comparsa cartacea nel 1958, per poi essere oggetto di reboot nel 1994. La storia del fumetto ha inizio nel trentesimo secolo e il gruppo ha cambiato spesso componenti, introducendone anche alcuni tra i più famosi supereroi, capaci di viaggiare avanti e indietro nel tempo. Chi ha seguito la serie TV Smallville, ricorderà inoltre che la squadra è stata introdotta durante l’ottava stagione nell’episodio La legione.

C’è da dire che se ci fosse davvero l’idea di farne un adattamento, per il momento si potrebbe parlare appunto solo di idea. La compagnia dovrà infatti inviare prima copie del fumetto ai vari sceneggiatori e quindi attendere che questi tornino da loro con delle storie interessanti da produrre. È difficile dunque che il progetto prenda il posto di una delle tante date annunciate dalla Warner (disponibili QUI) ed è più probabile che se ne riparlerà per il decennio prossimo. Sempre che il rumor originale si dimostri veritiero, ovviamente; dopotutto, c’è già una Lega di supereroi pronta a essere rappresentata.

Al momento, la DC e la Warner si stanno concentrando sul Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder, che arriverà al cinema il 25 marzo 2016 e segnerà l’inizio del progetto Justice League. A quel punto sarà il turno di Shazam! e già si parla di un film totalmente dedicato a Wonder Woman. L’universo cinematografico DC ci sembra già abbastanza affollato; c’è il rischio che un’intera Legione in più renda la convivenza invivibile.

No Comments Yet

Comments are closed