Daniel Radcliffe vorrebbe essere Robin in Batman

Daniel Radcliffe vorrebbe essere Robin in Batman

Daniel Radcliffe ha messo tutto l’impegno che poteva nel riuscire a scrollarsi di dosso l’ingombrante peso del maghetto occhialuto e gli sforzi hanno pagato, avendo a oggi una carriera molto varia e promettente. Durante una recente intervista, Radcliffe ha tuttavia dichiarato che tornerebbe tranquillamente a far parte di un franchise e che gli piacerebbe molto interpretare Robin nella nuova trasposizione che vede Ben Affleck nei panni di Batman. L’affermazione è tratta da un botta e risposta che prevedeva domande del tipo “Qual è il tuo gruppo preferito?” e “Qual è l’ultima persona che ti ha inviato un messaggio?”, perciò è ovvio che la dichiarazione non presuppone alcun tipo di trattativa in ballo o un qualche interesse da parte degli studios, ma semplicemente un piccolo desiderio di Radcliffe che alla domanda “In quale franchise vorresti lavorare prossimamente?” ha risposto:

Batman. Se faranno nuovamente un reboot, farò anche quello. Ne stanno realizzando uno, vero? Con Ben Affleck. Potrei essere Robin. Sono perfetto.

Dopo Chris O’Donnell e Joseph Gordon-Levitt, potrebbe veramente Daniel Radcliffe vestire il costume dell’aiutante del Cavaliere Oscuro? Per ora ci limitiamo a prendere la notizia per quello che è, ovvero il semplice commento di un attore in un’intervista giocosa; ma si sa, i produttori hanno sempre l’orecchio alzato e non è detto che un giorno non potremmo veramente avere un Ragazzo Meraviglia britannico.

Le riprese di Batman v Superman: Dawn of Justice sono al momento in corso e pochi giorni fa vi abbiamo riportato la notizia (consultabile qui) riguardo la possibilità di un film con solo il Batman di Ben Affleck protagonista. Le origini del Cavaliere Oscuro, per l’esattezza la molla che fece scattare in Bruce Wayne il senso della giustizia in seguito all’omicidio dei genitori, saranno inoltre rappresentate nella serie tv Gotham, targata Fox e attesa per questo autunno, incentrata su un James Gordon appena reclutato in polizia e un giovanissimo Bruce Wayne non ancora ripresosi dal lutto familiare (potete visionare qui l’ultimo trailer della serie tv).

Daniel Radcliffe è invece impegnato in numerose produzioni, a cui si è aggiunta recentemente la commedia You Shall Know Our Velocity, tratta dall’omonimo libro di Eggers Dave.

Di seguito l’intervista di Radcliffe a BuzzFeed Brews.

No Comments Yet

Comments are closed