Daniel Radcliffe sarà l’atleta Sebastian Coe in Gold

Daniel Radcliffe

Dopo aver interpretato il poeta statunitense Allen Ginsberg in Giovani ribelli – Kill Your Darlings (dal 17 ottobre al cinema dopo il passaggio alla 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia) di John Krokidas, Daniel Radcliffe (The Woman in Black, Harry Potter e la pietra filosofale, Il sarto di Panama) sarà di nuovo un personaggio realmente esistito in Gold.

Sulla scia del successo raccolto in tutto il mondo da Ron Howard (Angeli e demoni, Il codice da Vinci, Il Grinch) con Rush (2013), anche Gold tratterà di una rivalità sportiva, stavolta ambientata nel mondo dell’atletica: quella tra il mezzofondista britannico Sebastian Coe (interpretato proprio da Radcliffe), vera leggenda vivente dello sport, ed il connazionale e collega Steve Ovett, negli anni di preparazione ai Giochi Olimpici della XXII Olimpiade di Mosca (19 luglio-3 agosto 1980). A dirigere il film, scritto da Simon Beaufoy (Hunger Games: La ragazza di fuoco, The Millionaire, Full Monty – Squattrinati organizzati) e William Davies (Il gatto con gli stivali, Johnny English, Fermati, o mamma spara) sulla base del libro The Perfect Distance di Pat Butcher, sarà James Watkins, che ritroverà l’interprete di Harry Potter dopo l’esperienza condivisa sul set di The Woman in Black (2012). Prodotto dalla BBC Films, Gold sarà girato il prossimo aprile nel Regno Unito ed in Russia.

No Comments Yet

Comments are closed