Chris Columbus: “Robin Williams doveva essere Lupin nei film di Harry Potter”

Il regista di Harry Potter e la Pietra Filosofale Chris Columbus ha dovuto dire personalmente a Robin Williams che non poteva interpretare Lupin.

Riuscite a immaginare Robin Williams nel ruolo di Remus Lupin nella serie di Harry Potter? Sarebbe potuto accadere, se lo studio non avesse deciso che nessun attore americano poteva partecipare al casting. Per anni si è vociferato che Williams avesse fatto pressioni per ottenere la parte, portando alcuni fan a chiedersi cosa sarebbe potuto accadere. Alla fine, il ruolo fu affidato a David Thewlis, la cui interpretazione è visibile nei film di Harry Potter.

In una nuova intervista rilasciata a Total Film, secondo Games Radar, il regista di Harry Potter e la Pietra Filosofale Chris Columbus ha parlato della produzione del primo film della serie. Ha confermato ufficialmente la voce secondo cui Robin Williams sperava di ottenere il ruolo di Remus Lupin nel franchise, in quanto è stato Columbus a far sapere personalmente a Robin che non avrebbe avuto la parte. Non aveva nulla a che fare con Williams o con le sue capacità di attore, ma era semplicemente il risultato di una regola iniziale secondo la quale non dovevano essere scritturati attori americani, con l’obiettivo di mantenere l’autenticità. Come dice Columbus:

“Ho avuto una conversazione con Robin Williams, che voleva interpretare Lupin. È stato molto difficile per me dire ‘È tutto britannico. Non c’è niente che io possa fare'”.

Link