Che film guardare al cinema a Natale 2013?

film+natale+2013[1]Sono finalmente iniziate le festività natalizie, ed anche il cinema si è preparato per accogliere al meglio questo Natale 2013. Quest’anno i film natalizi sono davvero triplicati e saranno pronti ad accogliere il prossimo Natale, Santo Stefano (che si prospetta come sempre il giorno più prolifero dell’anno), Capodanno e l’Epifania.

Ma tra tutta questa scelta, che film guardare al cinema? Vi veniamo prontamente incontro, segnalandovi i migliori film di questo Natale 2013, Auguri!

Cosa guardare a Natale?

Cominciamo con un film d’animazione, ovvero Frozen – Il regno di ghiaccio: come spesso accade in tutti i grandi film di animazione, la storia prende ispirazione da una fiaba, questa volta è toccato a La regina delle nevi di Hans Christian Andersen. Quando un incantesimo viene per errore scagliato sul regno di Andervelle, tutto intorno diventa una trappola di freddo. La protagonista, infatti, è Elsa, una ragazza con il potere di trasformare qualsiasi cosa in puro ghiaccio. Il regno è, quindi, immerso in un gelido eterno inverno, rendendo la vita ormai impossibile. Anna, impavida e coraggiosa, è la sorella di Elsa e sembra avere tutte le intenzioni di fermare l’incantesimo. Si parte alla ricerca del palazzo di Ghiaccio di Elsa in un’avventura intrigante che mozza il fiato tra colpi di scena e momenti di tensione, ma anche di ironia e tenerezza. Tra aiuti inaspettati, tradimenti e battaglie, Frozen-Il regno di ghiaccio ci porta in un mondo intriso di magia, dove l’affetto tra due sorelle è il punto focale del film. Un’ambientazione spettacolare che ci farà restare incollati allo schermo per tutto il tempo. Da godere in compagnia della famiglia o di amici, emozioni e divertimento sono assicurati.

frozen

Il secondo film in carica è sicuramente il cinepanettone Colpi di fortuna, ovvero il nuovo film di Neri Parenti, ideale seguito del precedente “Colpi di fulmine” del 2012 e che si avvale nel cast della doppia coppia di comici Lillo e Greg da una parte, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu dall’altra. Neri Parenti con “Colpi di fortuna”continua la tradizione, da lui fondata, dei cine-panettoni natalizi, tentando però questa volta di moderare il contenuto volgare in favore di un prodotto più sobrio e più adatto al clima di austerità dei giorni nostri. Nessuna crociera di lusso e nessun viaggio verso mete esotiche attendono i nostri simpatici protagonisti, ma solo tanti equivoci e situazioni paradossali, pronte a intrattenere il pubblico dopo le abbuffate natalizie. Tra gli attori del film sono presenti anche l’immancabile Christian De Sica e Francesco Mandelli, ovvero uno dei due Soliti Idioti, già visto durante il Giffoni 2013 in compagnia dei “Monster University”.

Colpi-di-fortuna-nuovo-teaser-trailer-del-film-di-Natale-di-Neri-Parenti[1]

Al terzo posto in lizza c’è sicuramente Indovina Chi viene a Natale?, il film di Fausto Brizzi: Una famiglia allargata, come ce ne sono tante oggigiorno, nella quale una coppia di genitori attende per le feste l’arrivo della figlia e del suo misterioso fidanzato; c’è anche un uomo che per la prima volta conosce i figli della sua compagna che faranno di tutto per cacciarlo. Poi ancora una vedova inconsolabile, un fratellastro irrisolto, una bellissima casa, la neve…

indovina-chi-viene-a-natale[1]

Tra i film da non dimenticare, c’è il nuovo lavoro di Pieraccioni, ovvero Un Fantastico via vai: Arnaldo, Anita e le due gemelle Martina e Federica, ecco la famiglia Nardi. Una tranquilla e normalissima famiglia medio borghese. L’uomo è in quella fase della sua vita dove la nostalgia per il periodo da studente si fa forte. Sarebbe bello poter tornare indietro. Sarebbe bello riassaporare quei momenti. Sarebbe bello anche raccontare a qualcuno che ha poco più di vent’anni che nella vita bisogna credere ai proprio sogni e non avere paura. Magari arrivando anche a rubare una caravella di Cristoforo Colombo, come ha fatto lui, e spiegare le vele al vento per poi fermarsi solo quando…rubare una caravella di Colombo? Un equivoco con la moglie e la donna lo butta fuori di casa! Questa è la sua grande occasione per una personalissima “macchina del tempo”. L’uomo, infatti, decide di andare momentaneamente a vivere in una casa di studenti: sono quattro, hanno tutti poco più di 20 anni e l’uomo da un giorno all’altro rivive con loro quell’età, quelle speranze, quei dubbi che “purtroppo” lui non sembra avere più. Due mondi a confronto, due modi di vedere il futuro, un unico obiettivo: ritrovare quella caravella rubata… se davvero c’è.

Un-fantastico-Via-Vai-nuova-clip-dal-backstage-del-film-di-Leonardo-Pieraccioni[1]

Ebbene, se sei arrivato fin qui nella lettura dei consigli al cinema per questo Natale, allora non ci resta che augurarti un fantastico 25 dicembre, che questa guida ti possa aiutare e… che dio la mandi buona! :-P

Buon Natale! :)

No Comments Yet

Comments are closed