#BESOCIAL

Cartoons On The Bay 2014 e il patrocinio UnicefSi apre domani la manifestazione Cartoons on the bay (dal 10 al 12 Aprile) nella nuova cornice della splendida Venezia. E cambia la città ma non cambia l’impegno che la manifestazione, dedicata all’animazione per i più piccoli e per la fascia preadolescenziale, in particolar modo a temi educativi.

Quest’anno l’UNICEF Italia rinnova la collaborazione con Cartoons on the bay, la 17a edizione del festival internazionale dell’animazione televisiva e cross-mediale organizzato dalla RAI attraverso la Direzione Commerciale, in collaborazione con Rai Fiction e con il supporto di Rai Ragazzi e Rai Cinema. L’UNICEF Italia ha concesso il patrocinio all’intera manifestazione e ha partecipato alla giuria di preselezione di tutti i prodotti arrivati al concorso.

Inoltre, al Festival l’UNICEF Italia sarà coinvolto in due appuntamenti; all’interno del festival, tre mattine saranno dedicate agli studenti delle scuole: in questo spazio, verrà presentato in anteprima il cartone Gino il Pollo: in “VACCINIAMOLI TUTTI! L’avventuroso viaggio di Gino il Pollo per vaccinare ogni bambino di ogni villaggio del mondo” (durata: 1’). La presentazione ufficiale avverrà il 10 aprile, presso Palazzo Labia, Salone del Tiepolo alle ore 15,00 alla presenza del Presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera. Nella sezione “Prodotti Educativi e sociali” verrà presentato in concorso il cartone animato “La missione di 3P” (di 26’), dedicato a Padre Pino Puglisi, il sacerdote ucciso dalla mafia. Diretto da Rosalba Vitellaro e prodotto da Rai Fiction, Ministero dell’Interno e Larcadarte, il cartone animato è la storia di due adolescenti che vogliono entrare nel giro della malaffare e che grazie all’impegno, all’astuzia e all’esempio di Don Puglisi, cambieranno la prospettiva della loro vita. È rivolto ai ragazzi di 8-12 anni. L’UNICEF Italia ha patrocinato questo cartone.

Cartoons On The Bay 2014 e il patrocinio Unicef

Un programma di alto livello, con lo scopo preciso di fare in modo che i cartoni animati non siano solamente uno svago per bambini, ma anche uno strumento per veicolare concetti importanti, come la prevenzione delle malattie infettive tramite le vaccinazioni (che hanno debellato malattie endemiche e che decimavano la popolazione infantile e non solo) e come la lotta alla criminalità organizzata.

#BESOCIAL