Captain Phillips, Her, Gravity, Frozen: i premiati pre-Oscar 2014

Captain Phillips Her Gravity Frozen i premiati pre-Oscar 2014Lo stiamo vedendo con costanza: il periodo pre-Oscar è un periodo ricco di premiazioni, alla rincorsa anche della predizione giusta e del diritto di dire “Noi avevamo visto giusto!”. D’altronde, nel nostro piccolo, lo stiamo facendo anche noi con il sondaggio qui accanto – a proposito, avete detto la vostra? Sono di queste ultime ore le notizie di altre premiazioni giunte da tutto il mondo, e andremo a vederle una per una, per le categorie cinematografiche di nostro interesse.

WGA Awards, associazione sindacale degli sceneggiatori di Hollywood

Miglior sceneggiatura originale per il cinema
Her, Written by Spike Jonze

Miglior sceneggiatura adattata per il cinema
Captain Phillips, Written by Billy Ray

Il titolo di quest’anno, assegnato a Captain Phillips, ha destato qualche sorpresa tra gli addetti al settore. C’è da dire che in compenso, per le regole dei WGA Awards, 12 Years a Slave e Philomena non erano nominabili al premio, e il primo è dato come uno dei grandi favoriti del Dolby Theatre.

ASC, American Society of Cinematographers

Lungometraggio cinematografico
Emmanuel Lubezki, Gravity

Dell’arte fotografica di Lubezki avevamo parlato, a dir poco lodandola, all’interno della recensione di Gravity, e questo premio non può che rendere particolarmente felice chi scrive questo pezzo, che poi è la stessa persona che ha scritto la recensione.

Alfonso Cuarón è alla regia di un titolo visionario e intimo, e la fotografia di Emmanuel Lubezki regala fotogrammi incredibili. Uno su tutti, la “rinascita” di Ryan, che raggiunge la Stazione Spaziale Internazionale, si toglie la tuta e rimane in una galleggiante posizione fetale, senza forza di gravità a tenerla ferma. Si rannicchia, riprende a respirare, rinasce alla sua ritrovata voglia di lottare per vivere, e non solo sopravvivere.

Annie Awards, premi dell’industria dell’animazione

Best Animated Feature
Frozen, Walt Disney Animation Studios

Best Animated Short Subject
Get A Horse!, Walt Disney Animation Studios

Best Animated TV/Broadcast Commercial
Despicable Me 2, Cinemark – Universal Pictures

Writing in an Animated Feature Production
Hayao Miyazaki, The Wind Rises, Studio Ghibli/Touchstone Pictures/The Walt Disney Studios

Frozen mette nuovamente una importante ipoteca sulla statuetta che è in palio il 2 Marzo agli Oscar 2014. Il corto Get a Horse! ha accompagnato la proiezione proprio di Frozen, e questo premio loda il “ritorno alle origini”: bianco e nero che sa di nostalgico, design dei personaggi da “grandi classici”, e ha la delicata grazia del riportare sul grande schermo la voce originale di Walt Disney, recuperata dagli archivi storici e digitalizzata, nei panni di Mickey Mouse. I trailer e gli spot di Cattivissimo Me 2 sono stati indubbiamente tra i più esilaranti della stagione (possiamo rivederne un esempio, o due), e già sapevamo che The Wind Rises sarebbe stato un titolo in odore di premi, sin dalla sua presentazione.

No Comments Yet

Comments are closed