captain-america-civil-war-martin-freemanLa coppia Sherlock/Watson del piccolo schermo si riunisce nell’Universo Cinematografico Marvel. Dopo la conferma che Benedict Cumberbatch interpreterà lo Stregone Supremo in Doctor Strange, la major ha aggiunto al proprio palmares anche Martin Freeman, che apparirà in Captain America Civil War.

La Marvel, nel comunicato, non ha specificato quale ruolo ricoprirà Freeman, ma di certo c’è un cast esorbitante coinvolto nel titolo. Oltre alle vecchie conoscenze (Chris Evans, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Sebastian Stan, Anthony Mackie, Elizabeth Olsen) sono già pronti a esordire Chadwick Boseman nella parte di Pantera Nera, Daniel Bruhl nei panni di Baron von Zemo e l’ancora senza volto nuovo Spider-Man.

La Marvel ci ha abituati bene con le grandi reunion grazie ai due capitoli dedicati ai Vendicatori diretti da Joss Whedon. Ora la palla passa ai fratelli Russo, che dopo l’ottima prova di Captain America: Winter Soldier tenteranno di bissare il successo già ottenuto con il Cap. E se questi sono i presupposti della Civil War, chissà cosa dobbiamo aspettarci dalla Infinity War!

Sebbene il ruolo di Martin Freeman sia ancora ignoto, l’attore sembrerebbe perfetto per entrare a far parte del colorato e dinamico universo Marvel, in cui ironia, dramma e azione si mescolano costantemente. L’interprete inglese si è già calato in progetti dalle tinte variegati (Sherlock, Fargo e Lo Hobbit per fare degli esempi). Ciò che forse stupisce è che la Marvel sia riuscita a reclutare una personalità simile senza far circolare voci di corridoio, comunicando la notizia come un fulmine a ciel sereno. Dopotutto, ci sta che ogni tanto le sorprese giungano come tali.

Captain America: Civil War, le cui riprese sono iniziate appena pochi giorni fa, è previsto per il 6 maggio 2016. Benedict Cumberbatch debutterà invece in Doctor Strange il 6 novembre 2016.

#BESOCIAL