Brilliance – Jared Leto insieme a Noomi Rapace

Jared Leto con Noomi Rapace in Brilliance

Dopo una lunga carriera da attore, iniziata nel 1995 con Gli anni dei ricordi, e un’altrettanto longeva attività nella musica grazie al suo gruppo 30 Seconds to Mars, Jared Leto ha raggiunto il coronamento della suo impegno cinematografico lo scorso marzo, quando è stato premiato con l’Oscar come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in Dallas Buyers Club.

Da allora non ha preso parte ad altri progetti, ma sembra che il suo ritorno nelle vesti di interprete principale possa avvenire a breve; Leto è infatti in trattative per un ruolo nel fantascientifico Brilliance di Julius Onah (The Girl Is In Trouble, 2012), adattamento targato Legendary Pictures del romanzo di Marcus Sakey, da cui David Koepp ha tratto la sceneggiatura. Se concludesse l’accordo, assumendo il ruolo recentemente lasciato vacante da Will Smith, l’attore apparirebbe accanto a Noomi Rapace (Lisbeth Salander nella trilogia svedese di Uomini che odiano le donne e nel 2012 protagonista di Prometheus di Ridley Scott), già stata scelta come protagonista femminile.

Brilliance si concentra su un mondo in cui un raro gruppo di persone, denominate “brillanti”, è nato con abilità straordinarie. Al centro della storia vi è l’agente federale con un grande dono per la caccia, a cui viene affidato il compito di annientare un terrorista, un altro “brillante” che intende iniziare una guerra civile.

Brilliance sarà prodotto assieme a Thomas TullJon Jashni. Sappiamo di quanto Jared Leto sia selettivo nello scegliere i propri ruoli, basti pensare che Dallas Buyers Club è stato il suo primo film dopo 5 anni, ma dati i sempre più vistosi progressi dell’interprete e il richiamo di cui gode oggi, siamo pronti a scommettere che gli studios cercheranno di chiudere al più presto le trattative.