Brie Larson non sa se interpreterà di nuovo Captain Marvel

La star di Captain Marvel, Brie Larson, non sa se tornerà a interpretare l’eroe Marvel dopo l’uscita di The Marvels.

Brie Larson, vincitrice del premio Oscar e star della Marvel, non è sicura del suo futuro come Captain Marvel dopo l’uscita del prossimo sequel The Marvels. Intervenuta al D23, la Larson è stata interrogata da Variety sul suo futuro nei panni della supereroina Marvel, facendo un secco riferimento agli abusi online che ha subito da quando è entrata a far parte del franchise nel 2019.

“Non lo so. Qualcuno vuole che lo faccia di nuovo?”.

Brie Larson ha condotto la sua avventura, Captain Marvel, nel 2019, che introduce nel MCU l’amato personaggio Marvel dopo che è stata separata dalla sua squadra di guerrieri Kree ed è rimasta bloccata sulla Terra. Tuttavia, la sua vita prende una piega insolita dopo aver fatto squadra con Fury, un agente dello S.H.I.E.L.D..

Captain Marvel è stato accolto con recensioni positive dalla critica, ma è stato rapidamente bombardato dai troll online, molti dei quali hanno criticato il casting di Brie Larson fin dall’inizio. Sebbene alcuni fan della Marvel avessero senza dubbio motivi genuini per desiderare che il personaggio fosse interpretato da un’altra attrice, molte delle critiche sono state rivolte alla Larson in modo ingiustificato, con alcuni che si sono persino lamentati del fatto che non avesse sorriso abbastanza durante il breve filmato mostrato nel primo trailer del film.

La Larson ha già commentato la negatività e il contraccolpo dicendo: “Non ho tempo per questo, sapete? Le cose che ho più tempo per guardare davvero sono, tipo, sto mangiando cibo sano? Sto bevendo acqua? Sto meditando? Ho chiamato mia madre oggi?”.

Link