#BESOCIAL

Arrivato dunque alla conclusione della serie tv Breaking Bad, reduce di un Ammy come miglior serie tv drammatica, già si parla di un seguito, non sarà Breaking Bad 6 Stagione, ma poco ci manca, sarà uno spin-off su uno dei protagonisti cruciali della serie, Saul Goodman.

La AMC, produttrice anche di The Walking Dead, sono ormai 5 anni che cavalca l’onda con serie tv di successo e non è affatto pronta a lasciare le scene, infatti si prepara con una stagione interamente dedicata all’avvocato Saul Goodman di Breaking Bad, ma dunque quali sono progetti futuri di Vince Gilligan?

E’ la mente geniale che c’è dietro tutto lo show e durante un’intervista al giornale The Hollywood Reporter svela che ha in mente una nuova serie che si chiamerà Better Call Saul, e dunque seguirà le avventure legali del losco ma adorabile avvocato interpretato da Bob Odenkirk prima di diventare amico del beneamato Walter White (Bryan Cranston) e il suo socio in affari Jesse Pinkman (Aaron Paul).

Il prequel di Breaking Bad ideato dunque da Vince Gilligan e lo sceneggiatore Peter Gould non vedrà i protagonisti della serie precedente, dimenticatevi di Walter White, la storia finisce domenica 29 settembre! Impazienti?

#BESOCIAL