#BESOCIAL

box-office-into-the-woodsGrande successo in USA al box office natalizio per Into The Woods che, insieme ad Angelina Jolie e al suo nuovo Unbroken (del quale è regista e produttrice) e all’immenso Lo Hobbit – La Battaglia delle cinque armate, stan riscuotendo ampi consensi di pubblico: si parla infatti di un incasso di circa 15 milioni ciascuno, superando ogni più rosea aspettativa.

 L’universo Disney d’altronde ci ha abituato a sognare e i capolavori della casa statunitense rendono ogni anno l’atmosfera natalizia più magica e inebriante; i lungometraggi di papà Walter sono sempre stati infatti sinonimo di emozione e coinvolgimento per grandi e piccini, storie di avventure, fantasie, sentimenti e azioni che lasciano grandi spazi all’immaginazione.

Quest’anno, proprio nel giorno di Natale, il mondo disneyano ha aperto al pubblico di appassionati un nuovo mondo fatto di incantesimi, magie, streghe, lupi cattivi, principi e giganti: Into the Woods è infatti un mix di tutto ciò. Basato sull’omonimo musical di Stephen Sondheim è un racconto che intreccia le trame di alcune famose opere dei celebri fratelli Grimm: da Cappuccetto Rosso a Raperonzolo passando per Jack e il fagiolo magico e Cenerentola.box-office-into-the-woods

Un cast di primo piano che dunque non delude le attese e che vede Meryl Streep interpretare la terribile strega cattiva, la quale maledice con un incantesimo una giovane coppia di coniugi (James Corden nei panni del fornaio, Emily Blunt è la moglie), che impossibilitati ad avere figli a causa della maledizione intraprendono un viaggio in un bosco colmo di misteri e fantasie dove incontreranno i vari personaggi delle fiabe, tra cui un oscuro lupo cattivo interpretato da un magnifico e sempreverde Johnny Depp.

Uscito il 25 dicembre negli Stati Uniti, purtroppo dovremo attendere il 2 aprile 2015 per vederlo nelle sale italiane.

Il film è diretto e prodotto da Rob Marshall, già candidato al premio Oscar con il musical Chicago.

Articolo di Davide Orlando

#BESOCIAL