#BESOCIAL

I pinguini di MadagascarNiente ha potuto il fenomeno giovanile Hunger Games contro lo spin-off della DreamWorks I pinguini di Madagascar. Partendo avvantaggiati dalla loro presenza nella saga Madagascar e protagonisti di una loro serie animata, i quattro agenti segreti hanno debuttato in tutta Italia dopo l’anteprima della settimana scorsa e si sono piazzati al primo posto del box office italiano di questa settimana.

La DreamWorks Animation sarà sicuramente soddisfatta dal successo del film diretto da Eric Darnell e Simon J. Smith, soprattutto date le peripezie economiche che la casa d’animazione sta attraversando. È di €2.491.757 la cifra accumulata in questa prima settimana di distribuzione nazionale, che sommata agli incassi dell’anteprima portano I Pinguini di Madagascar a un totale di €3.597.124.

In seconda posizione troviamo lo sconfitto Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1, che già rinuncia alla vetta sebbene continui a registrare buoni numeri che ammontano a €1.828.860. La lotta di Katniss contro il potere di Capitol City non smette di affascinare il pubblico che, in questa seconda settimana, permettono al titolo di Francis Lawrence di raggiungere i €7.178.651.

Scende di un posto anche la commedia Scusate se esisto! con Raoul Bova e Paola Cortellesi. Un terzo posto soddisfacente, considerati gli altri grandi titoli con cui si è dovuta scontrare la pellicola italiana. Alla seconda settimana, il film guadagna €1.379.735 e porta il proprio totale a €3.419.997.

Seconda new-entry di questa settimana è la commedia corale Ogni maledetto Natale, scritta e diretta dagli autori di Boris. Un cast che include Marco Giallini, Francesco Pannofino, Valerio Mastandrea e Corrado Guzzanti permette al titolo di debuttare con €819.116. Prendere in giro il perbenismo e le ipocrisie che circondando le feste natalizie e le riunioni familiari che ne conseguono sono pane per il pubblico italiano e l’uscita di fine novembre evita al film di sfidare le altre commedie di genere che si daranno battaglia a dicembre.

Chiude la Top 5 Interstellar. L’avventura fantascientifica diretta da Christopher Nolan, alla quarta settimana di programmazione, perde una posizione rispetto alla scorsa settimana, ma grazie agli ulteriori €780.545 guadagnati, il totale finora accumulato corrisponde a un significativo ammontare di €9.388.463.

Di seguito, la tabella con la Top 5 e le altre posizioni fino al decimo posto.

Box office italiano 28 novembre Pinguini di madagascar Hunger Games Scusate se esisto Ogni maledetto natale Interstellar (1)

DAL SESTO AL DECIMO POSTO:

6) La scuola più bella del mondo (3 settimane di programmazione)

Inc. weekend: €654.006        Inc. totale: €5.251.831

7) Andiamo a quel paese (4 settimane di programmazione)

Inc. weekend: €460.408       Inc. totale: €7.373.557

8) I Vichingi (1 settimana di programmazione)

Inc. weekend: €362.037       Inc. totale: €362.037

9) Trash (1 settimana di programmazione)

Inc. weekend: €306.892       Inc. totale: €307.494

10) Il mio amico Nanuk (3 settimane di programmazione)

Inc. weekend: €256.921        Inc. totale: €1.888.860

#BESOCIAL