Interstellar sfonda il tetto del Box Office italiano

interstellar nuovo posterAnnunciato  da molti come il film dell’anno; alcuni lo hanno audacemente definito il nuovo 2001: Odissea nello spazio… con una presentazione del genere, il Box Office italiano di questo fine settimana non poteva che essere dominato dal fantascientifico Interstellar di Christopher Nolan.

Unendo immagini di enorme beltà a temi probabilmente impossibili da spiegare razionalmente, Interstellar ha convinto il pubblico nostrano a riversarsi nei cinema, richiamando non solo gli eterni ammiratori di Nolan. La fatica riversata sul progetto e la partecipazione di un cast stellare hanno infine dato i propri frutti e ha fatto volare il titolo in prima posizione con un incasso di partenza pari a €2.893.777.

Secondo posto per Andiamo a Quel Paese, la nuova commedia di Ficarra & Picone che ha avuto l’onore di chiudere il Festival di Roma. Il duo siculo è riuscito a costruirsi una solida base di fan negli ultimi anni, seguendo la costruzione delle proprie pellicole per l’intera durata, occupandosi anche della regia. Riuscire a far sorridere su argomenti attuali e spigolosi, come può essere la questione delle pensioni, non è cosa da poco e infatti il botteghino premia il film €2.500.621 alla prima settimana di proiezione.

Abbandona la prima posizione e scende alla terza, il personale racconto delle origini di Dracula diretto da Gary Shore. Dracula Untold va così ad accumulare in questa seconda settimana ben €1.253.603. Il protagonista ormai iconico e la sua nuova veste rivolta a più generazioni ha segnato il successo di questa pellicola, il cui incasso totale raggiunge quota €4.144.666.

Al quarto posto un altro reduce del Festival di Roma, presentato nella sezione Alice nella città. Si tratta di Doraemon – Il film, adattamento del famoso manga (e poi anime) sul divertente gatto spaziale che ha fatto innamorare genitori e figli a partire dagli anni ’80. I viaggi nel tempo risultano sempre intriganti per gli spettatori e una buona dose di valori trasmessi nel film non fa male se presentati con la giusta delicatezza. Un titolo che mette d’accordo tutti e raccoglie €1.100.262 al suo debutto, per un totale di €1.307.875 calcolando anche gli incassi delle varie anteprime.

Scivola in quinta posizione la commedia Confusi e felici con protagonisti Claudio Bisio e Marco Giallini, che abbandona il secondo gradino del podio conquistato lo scorso week-end. Dopo due settimane di programmazione, il titolo diretto da Massimiliano Bruno resiste comunque tenacemente e porta a casa un non disprezzabile incasso di €1.027.833 per un ammontare totale di €2.955.783.

Di seguito, la tabella con la Top 5 e le altre posizioni fino al decimo posto.

Box office italia 7 novembre interstellar andiamo a quel paese dracula untold doraemon confusi e felici

DAL SESTO AL DECIMO POSTO:

6) Il giovane favoloso (4 settimane di programmazione)

Inc. weekend: €559.624        Inc. totale: €4.932.388

7) Guardiani della Galassia (3 settimane di programmazione)

Inc. weekend: €543.388       Inc. totale: €5.262.008

8) Torneranno i prati (1 settimana di programmazione)

Inc. weekend: €373.647       Inc. totale: €374.070

9) Un fantasma per amico (2 settimane di programmazione)

Inc. weekend: €335.359       Inc. totale: €814.882

10) The Judge (3 settimane di programmazione)

Inc. weekend: €309.827        Inc. totale: €2.194.190

Commenti

Non puoi lasciare commenti.