Boxoffice del weekend, Maleficent ancora al primo posto

Box office - MaleficentNelle sale cinematografiche italiane dal 28 maggio Maleficent ha praticamente dominato tutto il mese di giugno del box office italiano, abbandonando il trono solo per 72 ore. Questa settimana non arriva a mezzo milione di euro di incasso ma, in un mese, la “perfida strega” interpretata da una magnifica e stupefacente Angelina Jolie ha comunque raccolto 12.565.408 euro superando i 12.296.848 di Un boss in Salotto e gli 11.897.076 di The Wolf of Wall Street.

Al secondo posto troviamo la commedia di Nick Cassavetes Tutte contro lui con un cast tutto al femminile composto da Cameron Diaz, Leslie Mann e Kate Upton ma che non supera il mezzo milione di euro.

Tutt’ altro che entusiasmante il debutto di Big Wedding che, eccezion fatta per un cast notevole che vede la presenza di Robert De Niro, Amanda Seyfriend, Diane Keaton e Susan Sarandon conquista appena 240.000 euro, mentre il quarto posto se lo aggiudica La città incantata di Hayao Miyazaki che sfiora quasi i 300.000 euro.

Al quinto posto, caduto dal terzo, troviamo il musical di Clint Eastwood, Jersey Boys che, questo weekend, passa con 184.000 euro per un totale di 480.000 in due settimane.Maleficent - Box office

Il sesto posto è per Edge of Tomorrow di Doug Liman con Tom Cruise che raccoglie 153.242 euro per un totale di 2.914.510 in cinque settimane. Dappresso, in settima postazione, troviamo X-Men: Giorni di un futuro passato con poco più di 100.000 euro per un totale complessivo di incasso  di 6.382.512, a seguirlo Il magico mondo di Oz con 109.953 per un totale di 691.259 euro in tre weekend.

Chiudono la top ten Goool! film d’animazione del regista Oscar Juan Josè Campanella con 69.005 euro ed un totale di 897.611 in cinque settimane, e la new entry Instructions not included di e con Eugenio Derbez che porta a casa 64.679 euro.

A cura di Costanza Carla Iannacone.

No Comments Yet

Comments are closed