#BESOCIAL

Slitterà di alcuni mesi l’inizio delle riprese di Bond 24, il nuovo attesissimo episodio della saga dedicata all’agente segreto più famoso del mondo, James Bond.

Secondo il Daily Mail, il motivo del rinvio sarebbe legato al fatto che la sceneggiatura scritta da John Logan sarà riveduta e corretta da Neal Purvis e Robert Wade. Si ricomporrà così il terzetto che aveva già lavorato per 007-Skyfall, l’ultimo capitolo della serie uscito nel 2012.

Solo qualche giorno fa John Cleese e Jon Favreau avevano sottolineato un calo di quell’inconfondibile humor britannico che aveva da sempre caratterizzato i film basati sul mitico personaggio nato negli anni 50 dalla penna di Ian Fleming.

Non sappiamo se siano state proprio queste critiche ad indurre la produzione a modificare la sceneggiatura di Bond 24. Di sicuro però sappiamo che Purvis e Wade sono stati richiamati proprio per inserire alcune gag divertenti nella pellicola che coinvolgeranno i personaggi di Miss Moneypenny (interpretata probabilmente da Naomie Harris) e M (Ralph Fiennes).

Nel film ritroveremo ancora una volta Daniel Craig nei panni di James Bond, mentre non sono ancora stati individuati la Bond Girl che affiancherà l’affascinante agente e il nemico contro cui dovrà scontrarsi. La regia sarà nuovamente affidata a Sam Mendes che aveva già diretto 007-Skyfall.

Le riprese di Bond 24 partiranno a dicembre. L’uscita è invece stata fissata per il 23 ottobre 2015.

#BESOCIAL