Pantera Nera film Marvel Stan LeeTenetevi forte, perché sembra che Stan Lee abbia appena confermato un film Marvel di cui si avevano ben poche notizie: Black Panther.

Per chi non conoscesse il personaggio, in Italia meglio noto come Pantera Nera, si tratta di un eroe originario dell’Africa meridionale, il cui Paese immaginario, Wakanda, possiede enormi giacimenti di vibranio, il metallo capace di assorbire l’energia cinetica e con cui è stato forgiato lo scudo di Captain America. Pantera Nera è un costume tramandato nei secoli tra i guerrieri più forti della nazione e chi guadagna il diritto di indossarlo mangia una foglia in grado di donargli abilità sovrumane. La Pantera Nera per eccellenza nei fumetti è T’Challa, il figlio del Re del Wakanda. Il personaggio è stato creato da Stan Lee e Jack Kirby e ha indossato il costume per un arco di tempo molto lungo, oltre ad aver fatto parte dei Vendicatori.

Proprio Stan Lee è stato ospite del Fan Expo Canada nella giornata di venerdì e alla domanda su un possibile film dedicato esclusivamente a Vedova Nera, l’autore ha risposto:

“Ci sono tutte le possibilità che abbia un film sup, poiché alla fine tutti i supereroi avranno il proprio film. Stanno già lavorando ad Ant-Man, Doctor Strange e Black Panther, e ce ne sono degli altri di cui non posso parlare.”

Ora, di Ant-Man sappiamo già abbastanza. L’abbandono del regista Edgar Wright e la sostituzione con Peyton Reed sono stati argomenti del giorno fino a pochi mesi fa; il cast e lo script sono tutti pronti e le riprese sono cominciate pochi giorni fa.

Per quanto riguarda Doctor Strange, sappiamo che a dirigerlo sarà Scott Derrickson e, a quanto pare, Joaquin Phoenix è vicinissimo alla firma che lo porterà a interpretare lo Stregone Supremo. I rumor piazzano l’uscita del film all’8 luglio 2016.

Pantera Nera film Marvel Stan Lee
Chadwick Boseman

Soffermiamoci ora su Black Panther. Non sappiamo quanto Lee sappia realmente dei progetti cinematografici dei Marvel Studios, ma è del tutto plausibile che abbia nozione di quali personaggi potranno avere una loro trasposizione; dopotutto, gran parte di questi supereroi recano la sua firma.

Alcune voci hanno parlato di un viaggio di Ultron in Wakanda, alla ricerca di preziose risorse, nel sequel Avengers: Age of Ultron. L’idea di un cameo, che possa introdurre almeno il personaggio nelle sue vesti quotidiane, non ci pare così folle, ma la Marvel non si è espressa in alcun modo a riguardo. Sappiamo solo che Chadwick Boseman, star dell’atteso Get On Up – La storia di James Brown e 42 – La vera storia di una leggenda americana, ha fatto intuire che gli piacerebbe interpretare il personaggio sullo schermo, ma potrebbe essere il semplice desiderio di un attore, senza sottintendere un reale contatto tra lui e la Marvel.

Il commento di Stan Lee ha sicuramente sollevato molte domande e crediamo che bisognerà aspettare ancora per avere ulteriori dettagli e conferme. La curiosità, in ogni caso, è tanta; presto una delle numerose data annunciate dalla Marvel potrebbe essere riempita da un nuovo titolo.

#BESOCIAL