SHARE
Black Mass - Benedict Cumberbatch e Adam Scott nel cast
Black Mass
Benedict Cumberbatch

Due nuove star si aggiungono al cast di “Black Mass”, film sulla storia del criminale irlandese James “Whitey” Bulger, che vede Johnny Depp nei panni di protagonista.

Sebbene fosse stato annunciato tempo fa che Guy Pearce (“Prometheus”, 2012;“Iron-Man 3”, 2013) fosse salito a bordo del progetto, The Boston Globe riporta ora che la star della serie TV “Sherlock”, Benedict Cumberbatch, visto sul grande schermo nei panni di John Harrison in “Into Darkness – Star Trek” e che ha dato voce e movenze al drago Smaug nella serie de “Lo Hobbit”, prenderà il posto di Pearce andando a interpretare Billy Bulger, uno dei fratelli di “Whitey” Bulger.

Ma non è tutto, poiché secondo The Hollywood ReporterAdam Scott, conosciuto per il suo ruolo nella serie “Parks and Recreation” e di recente al cinema in “I sogni segreti di Walter Mitty”, affiancherà Cumberbatch e Depp nel ruolo dell’agente FBI Robert Fitzpatrick.

Black Mass - Benedict Cumberbatch e Adam Scott nel cast
Adam Scott

“Black Mass” racconterà appunto la storia del famigerato Bulger, un teppista irlandese a Boston con un debole per lo stupro e la rapina, che passò gran parte della sua giovane vita in prigione. Una volta rilasciato da Alcatraz, Whitey tornò alla sua vita da delinquente e cominciò la sua scalata al potere nel crimine organizzato, utilizzando il suo status di informatore dell’FBI per far cadere la mafia italiana nel New England. Lui e il suo braccio destro Stephen Flemmi, comunicarono informazioni incriminanti sulla mafia italiana agli agenti dell’FBI John J. Connolly Jr. e Dick Morris, permettendogli di eseguire arresti molto pubblicizzati mentre Bulger andò a riempire il vuoto nelle alte sfere del crimine organizzato di Boston. Whitey Bulger regnò come boss del crimine durante gli anni ’90 finché un’indagine per corruzione portò in disgrazia Morris, che ammise di aver preso delle mazzette da Bulger e, con la presunta assistenza di Connolly, di aver aiutato e supportato attività criminali riguardanti i narcotici, l’estorsione e l’omicidio. Bulger sfuggì all’arresto e continuò la sua fuga per più di un decennio, prima di essere catturato a Santa Monica, in California, nel 2012.

Il film, ora in fase di produzione a Boston, vede alla regia Scott Cooper (“Out of the Furnace”, 2013), mentre la sceneggiatura è stata realizzata da Mark MalloukJez Butterworth (sceneggiatore di film come “Fair Game – Caccia alla spia” e degli attesi “Edge of Tomorrow” e “Get On Up”), basata sul libro “Black Mass: Whitey Bulger, The FBI, And A Devil’s Deal” scritto da Dick Lehr, reporter del Boston Globe, e da Gerard O’Neill, vincitore del Premio Pulitzer. Nel cast anche Joel Edgerton (“Il Grande Gatsby” nel 2013 e sarà in “Exodus” di Ridley Scott), Dakota Johnson (“21 Jump Street”, 2012; “Need for Speed”, 2014), Jesse Plemons (Todd Alquist nella serie “Breaking Bad” e a Cannes 2014 in “The Homesman”) e Juno Temple (“Lovelace” nel 2013 e prossimamente in “Maleficent” e “Sin City: A Dame to Kill For”).

SHARE