Black Adam regna al botteghino nonostante l’enorme calo della seconda settimana

Black Adam sembra destinato a concludere la sua seconda settimana con un forte calo di pubblico, ma dovrebbe comunque conquistare il primo posto al box office nazionale. Black Adam sembra destinato a mantenere il primo posto al botteghino nel weekend di Halloween, nonostante il calo catastrofico di spettatori rispetto al weekend di apertura. Dopo un’apertura…

Black Adam sembra destinato a concludere la sua seconda settimana con un forte calo di pubblico, ma dovrebbe comunque conquistare il primo posto al box office nazionale.

Black Adam sembra destinato a mantenere il primo posto al botteghino nel weekend di Halloween, nonostante il calo catastrofico di spettatori rispetto al weekend di apertura. Dopo un’apertura non proprio spettacolare di 67 milioni di dollari in patria, il kolossal del DCU diretto da Dwayne Johnson dovrebbe aggiungere circa 24 milioni di dollari, con un calo del 63% rispetto al fine settimana precedente. Tuttavia, grazie alla scarsissima concorrenza, Black Adam tornerà ad occupare la vetta della classifica degli incassi.

Molti dei film più importanti hanno registrato cali di pubblico simili nei loro secondi weekend, e solo quel fenomeno che è stato Top Gun: Maverick rappresenta un’eccezione alla regola. Tuttavia, anche se il calo di Black Adam non è così elevato come quello di Doctor Strange nel Multiverso della Follia o di Thor: Amore e Tuono, che hanno entrambi registrato un calo del 67%, i film Marvel hanno avuto un’apertura rispettivamente tripla e doppia rispetto agli incassi di Black Adam per giustificare un tale calo di pubblico.

Il secondo fine settimana di Black Adam porterà il film a superare i 100 milioni di dollari, ma non è esattamente l’inizio migliore per il nuovo percorso della Warner Bros. Discovery nel DCU. Nemmeno l’apparizione del Superman di Henry Cavill sembra in grado di salvare Black Adam dall’oscurità, soprattutto se eclissato dall’arrivo di Black Panther dei Marvel Studios: Wakanda Forever, in programma tra un paio di settimane.

Link