Benedict Cumberbatch smentisce le voci su Star Wars VII

Nemmeno iniziate le riprese di Star Wars VII ed eccoci sommersi da una valanga di notizie riguardanti la nuova trilogia. Una cosa è certa, quando tra il proiettore e lo schermo attendono migliaia di persone è impossibile pure per un regista come J.J. Abrams lavorare con discrezione. Il cast è il dibattito più acceso e controverso della nuova saga. Il pubblico è impaziente di sapere chi comporrà la nuova generazione di Jedi e Sith, ma oggi, non aggiungeremo un altro nome alla lunga serie dei citati, da Lupita Nyong’o a Jesse Plemons, anzi, ne smentiremo uno.

Benedict Cumberbatch ha affermato: “Mi sarebbe piaciuto avere una parte nel nuovo Star Wars di J.J. Abrams, ma per quanto mi dispiaccia non accadrà”, smentendo tutte le voci riguardanti la sua presunta presenza nel cast e lasciando delusi i propri fan che desideravano vederlo brandire una spada laser. Se vogliamo godere a pieno del suo talento recitativo dobbiamo attendere il 17 dicembre 2014 e guardare, in lingua originale, il continuo delle cronache di Smaug, drago a cui l’attore ha donato una voce leggendaria.

Per quanto riguarda le altre notizie sugli interpreti del nuovo Star Wars, J.J. Abrams non apre bocca, lasciandoci annegare in una marea indistinguibile di fake e possibili notizie veritiere. A confermare e smentire sono sempre gli attori chiamati in causa e mai il regista. Una cosa rimane certa, il cast di Star Wars VII sarà stellare.

A cura di Paolo Rovatti.

#BESOCIAL