#BESOCIAL

Lino BanfiDalla tv al cinema il passo è breve, soprattutto se il set è tra Bari e Matera.

Stiamo parlando del noto attore pugliese Pasquale Zagaria, in arte Lino Banfi, che assieme a Nicola Nocella saranno i protagonisti del film Le frise ignoranti diretto dalla coppia di registi baresi Antonello De Leo e Pietro Loprieno. Le riprese cominceranno a partire dal 25 agosto. Il film racconta di un gruppo di amici musicisti lanciati in un’avventura picaresca tra le strade della Puglia e della Basilicata, alla ricerca del padre del protagonista misteriosamente scomparso.

La pellicola è finanziata dall’Apulia Film Commission che sosterrà con centinaia di migliaia di euro 11 nuovi progetti di filmografia (Le frise ignoranti è il primo dei progetti) diretti in gran parte da registi-autori pugliesi, tra cui anche la seconda serie della fortunata fiction televisiva Braccialetti rossi.

Lino Banfi, come sappiamo, vanta una lunga carriera cinematografica prima ancora che televisiva (i più giovani lo ricordano per le fiction di Un medico in famiglia, Vola Sciusciù, Il padre delle spose, Il commissario Zagaria).

Gli ultimi film in cui ha recitato sul grande schermo sono stati L’allenatore nel pallone 2 di Sergio Martino (2008), di cui già si discute del sequel L’allenatore nel pallone 3 in cui è prevista la partecipazione del senatore di Forza Italia Antonio Razzi, Un’estate al mare di Carlo Vanzina (2008) accanto a Victoria Silvstedt e Buona giornata (2012) ancora una volta di Carlo Vanzina.

Dopo la morte di Robin Williams e Lauren Bacall che in questi giorni ha scombussolato il mondo del cinema ecco finalmente una buona notizia che ci fa tornare a sorridere.

A cura di Costanza Carla Iannacone.

#BESOCIAL