Avengers 2 – Un Hulk più complesso per Mark Ruffalo

Avengers 2 - Un Hulk più complesso per Mark Ruffalo

All’uscita del primo “Avengers”, molti erano curiosi riguardo il personaggio di Bruce Banner alias Hulk, che sarebbe passato nuovamente di mano dopo le interpretazioni di Eric Bana ed Edward Norton. Mark Ruffalo è riuscito a stupire con la propria performance, offrendo un Hulk, ma soprattutto un dottor Banner, molto interessante. Ai fan non è sfuggita questa attenzione al personaggio e hanno ricambiato con grossi apprezzamenti; probabilmente per questi motivi, i Marvel Studios hanno deciso di dare più spazio al gigante verde nel prossimo film sui Vendicatori.

L’attore ha dichiarato a Total Film Magazine che in “Avengers 2” il suo ruolo “sarà ancora più grande dell’ultima volta, più complesso, con più strati e un maggiore arco narrativo.”

Questa affermazione segue i rumor secondo cui anche Occhio di Falco, interpretato da Jeremy Renner, avrà un peso maggiore nella pellicola, forse proprio perché i due supereroi sono gli unici a non aver ancora avuto un film personale (varrebbe la stessa cosa per Vedova Nera, ma il suo ruolo in “Captain America: “The Winter Soldier” è di comprimario assoluto).

Avengers 2 - Un Hulk più complesso per Mark Ruffalo

Ruffalo ha poi spiegato come il suo rapporto con la motion-capture sia cambiato e di come la tecnica sia divenuta ancora più sbalorditiva per lui: “Per me questa tecnologia è davvero uno sballo, ormai la abbraccio completamente e la vedo come un altro posto eccitante in cui possiamo recitare.” La star sta lavorando assieme a Andy Serkis, come aveva dichiarato quando pubblicò la sua foto dal set, per rendere al meglio il gigante verde, che in originale sarà nuovamente doppiato da Lou Ferrigno, l’Hulk della serie televisiva anni ’70/’80.

“Avengers: Age of Ultron” arriverà nelle sale il 1° maggio 2015 diretto da Joss Whedon e vedrà tutti i Vendicatori nuovamente riuniti, con le aggiunte di Scarlet Witch e Quicksilver, per combattere la minaccia di Ultron. Il film concluderà la Phase 2, dando spazio al terzo filone di trasposizioni che verrà inaugurato a luglio 2015, con l’arrivo nelle sale di “Ant-Man”. La speranza è che, in questa nuova fase, lo spazio per una meritata pellicola, esclusivamente dedicata a Hulk, venga finalmente trovato.

No Comments Yet

Comments are closed