#BESOCIAL
ava-duvernay-prima-regista-afromaericana-100-milioni

ava-duvernay-prima-regista-afromaericana-100-milioniNon è una novità che le donne ricoprano una minoranza nella schiera di registi hollywoodiani e perciò potrebbe non essere una sorpresa che fino a oggi, solo due donne abbiano avuto l’occasione di dirigere un film il cui budget superasse i $100 milioni. Fino a oggi! Ava DuVernay è infatti divenuta non solo la terza ad aggiungersi a questa lista esclusiva, ma anche la prima afroamericana a mettere il suo nome su un progetto di simile portata.

La DuVernay deve questo primato alla Disney, che le ha affidato la regia di A Wrinkle in Time, al momento in cantiere, tratto dal famoso romanzo di Madeleine L’Engle. Prima di lei, solo Kathryn Bigelow con il suo K-19Patty Jenkins con l’atteso Wonder Woman hanno ricevuto una tale responsabilità; e non è da sottovalutare che tutto questo sia successo solamente negli ultimi 15 anni.

Ava DuVernay ha ringraziato su Twitter la Disney per l’opportunità, esprimendo anche il suo sgomento scoprendo che ci è voluto così tanto affinché si giungesse a questo traguardo.

#BESOCIAL