Gerard-Butler-a-Londra-per-il-sequel-di-Attacco-al-potere

Gerard-Butler-a-Londra-per-il-sequel-di-Attacco-al-potereUscito al cinema il 18 aprile 2013, con il titolo di “Attacco al potere – Olympus Has Fallen“, il film diretto dal regista Antoine Fuqua e prodotto e interpretato dall’attore scozzese Gerard Butler, protagonista di numerose pellicole di successo come “Dracula’s Legacy – Il fascino del male” (2001), “Timeline” (2003), “Il Fantasma dell’Opera” (2004), “300” (2006), “Giustizia privata” (2010) e “Quello che so sull’amore” (2012), rispetto al suo diretto concorrente intitolato “Sotto Assedio – White House Down“, attualmente in programmazione, al botteghino ha letteralmente trionfato, confermando così il sequel “London Has Fallen“. Come si può facilmente intuire, il secondo capitolo di “Attacco al potere” sarà ambientato a Londra, in occasione dei funerali del Primo Ministro britannico, e anche qui, com’era accaduto nel film precedente, dove la location principale era rappresentata dalla Casa Bianca, un gruppo di terroristi metterà a ferro e fuoco la capitale inglese. Infine, il compito di fermare i pericolosi criminali, verrà affidato all’agente di sicurezza Mike Banning alias Gerard Butler, seriamente intenzionato a sventare i loro piani distruttivi.

In “Attacco al potere – London Has Fallen“, le cui riprese inizieranno a maggio 2014, non tornerà soltanto Butler, ma gran parte del cast artistico della prima adrenalinica avventura, come Aaron Eckhart Morgan Freeman, mentre Fuqua sarà sostituito probabilmente o dal regista Brett Ratner (Rush Hour – Due mine vaganti, The Family Man, Rush Hour 2 – Colpo grosso al Drago Rosso, Red Dragon, X-Men: Conflitto finale, Rush Hour 3 – Missione Parigi) o da Renny Harlin (Die Hard 2 – 58 minuti per morire, Cliffhanger – L’ultima sfida, Blu profondo, Driven, Nella mente del serial killer). Per quanto concerne invece la sceneggiatura, saranno nuovamente al timone Katrin Benedikt e Creighton Rothenberger, mentre all’interno del reparto produzione, insieme a Butler saranno presenti Mark Gill, Danny Lerner, Matt O’Toole e Alan Siegel.

In attesa di “Attacco al potere – London Has Fallen“, rivediamo il trailer di “Attacco al potere – Olympus Has Fallen“:

#BESOCIAL