#BESOCIAL
anthony-mackie-kathryn-bigelow-detroit

anthony-mackie-kathryn-bigelow-detroitLa coppia di The Hurt Locker sta per ricongiungersi: Anthony Mackie si è unito al cast del nuovo film di Kathryn Bigelow sugli scontri di Detroit.

Secondo Deadline, l’attore noto ultimamente per il ruolo di Falcon nei film Marvel si unirà a John Boyega (Star Wars: Il risveglio della Forza), Ben O’Toole (The Water Diviner; Hacksaw Ridge), Will Poulter (Revenant – Redivivo) e Jack Reynor (Macbeth).

Il film, che vedrà la Bigelow lavorare fianco a fianco con lo sceneggiatore Mark Boal (assieme al quale ha già realizzato lo stesso The Hurt LockerZero Dark Thirty), è stato descritto come un crime drama ambientato sullo sfondo dei devastanti scontri avvenuti a Detroit durante l’estate del 1967 e durati cinque giorni. Boal ha compiuto ricerche approfondite esplorando il razzismo nella Detroit urbana.

Pur non avendo ancora uno studio alle spalle, il film dovrebbe arrivare nelle sale il prossimo anno, in occasione del cinquantesimo anniversario degli scontri.

Nel frattempo, Anthony Mackie interpreterà l’avvocato Johnnie Cochran in Signal Hill, per la regia di Justin Chadwick, ed è probabile che lo rivedremo indossare le ali nell’ancora lontano Avengers: Infinity War.

#BESOCIAL