alla-ricerca-di-dory-sequel-pixar-location-tramaSorgono nuovi dettagli su uno dei sequel Pixar più attesi dei prossimi anni ovvero Alla ricerca di Dory.

Il film sarà una sfida proprio per via del retaggio lasciato dal suo predecessore, Alla ricerca di Nemo, il cui piccolo pesce pagliaccio protagonista ha conquistato milioni di spettatori in tutto il mondo. Di questo nuovo capitolo sappiamo ben poco, se non che ruoterà attorno alla pesciolina smemorata Dory che cercherà di trovare i propri genitori con l’aiuto di Nemo e del padre di quest’ultimo, Marlin.

Il simpatico trio partirà all’avventura lasciando la Grande Barriera Corallina e giungendo fino alla costa californiana, ma il presidente della Pixar, Jim Morris, ha appena rilasciato un’intervista in cui ha svelato importanti dettagli su una delle location principali del film e su come questa influirà sulla storia.

Il sequel inizierà sei mesi dopo gli eventi del primo film e Dory, che ora viva nella stessa barriera corallina dei due pesci pagliaccio, trascorre un’esistenza normale e tranquilla, convivendo con le sue dimenticanze. Un giorno, accompagnando Nemo in una gita scolastica per vedere le mante migrare fino a casa, viena assalita dalla nostalgia, non sapendo da dove lei provenga.

alla-ricerca-di-dory-sequel-pixar-location-trama
Jim Morris

Morris ha poi aggiunto che “il film sarà quasi interamente ambientato nell’Istituto di Biologia Marina della California, un enorme complesso che funge da acquario e da centro per la riabilitazione della vita marina, dove Dory è nata e cresciuta. Faremo la conoscenza di nuovi personaggi, tra cui una piovra, leoni marini e una beluga.”

Alcune voci fornivano tempo fa, come ulteriore location, un parco acquatico e pare che il finale fosse stato aggiustato in seguito al drammatico documentario Blackfish sul maltrattamento delle orche nei parchi SeaWorld.

Per ora, la premessa è quantomai interessante. Ovviamente la struttura del racconto è simile al primo lungometraggio, ma sembrano esserci molte porte davanti per lanciarsi in un viaggio diverso da quello intrapreso nel 2003 dal piccolo Nemo. In lingua originale, Dory e Marlin saranno nuovamente interpretati da Ellen DeGeneres e Albert Brooks, mentre i genitori di Dory avranno la voci di due nomi altrettanto importanti: Diane KeatonEugene Levy.

Alla ricerca di Dory è previsto per il 17 giugno 2016.

#BESOCIAL