#BESOCIAL
Addio Giuliano Gemma

È della notte la triste notizia che affligge il mondo del cinema italiano: Giuliano Gemma è morto in un incidente stradale a Cerveteri, in provincia di Roma.

Gemma, che da poco aveva compiuto 75 anni, è morto in seguito a un frontale: era partito da Cerveteri, dove abitava, per trascorrere una serata in compagnia di amici in quel di Civitavecchia. Ma a Civitavecchia è arrivato intorno alle 21, in ambulanza, e in arresto cardiaco.

Grande interprete del cinema italiano, al suo attivo ci sono stati grandissimi titoli dell’epoca d’oro di Cinecittà, da un piccolo ruolo in Ben Hur (Whiler, 1959) al grande peplum di Arrivano i Titani (Tessari, 1961); elencare però e commemorare tutta la filmografia di Giuliano Gemma sarebbe infinito. Il suo nome è legato a titoli come Il Gattopardo, Una Pistola per Ringo, Kiss Kiss Bang Bang, Anche gli angeli mangiano fagioli, Sella d’argento, Tex e il signore degli abissi.

L’ultima sua breve apparizione, in To Rome Witsh Love di Woody Allen, nella parte del manager d’hotel.

Il cinema italiano e mondiale piange un grande interprete.

Ciao, Giuliano.

#BESOCIAL