#BESOCIAL

aaron taylor-hohnson christian greyLa rivista cinematografica Ciak di settembre ci informa che l’attore britannico Aaron Taylor-Johnson ha recentemente smentito i rumors che lo vedevano protagonista nell’attesissimo film tratto dal romanzo erotico più popolare degli ultimi anni: Cinquanta sfumature di grigio” di E.L. James, diretto da Sam Taylor-Wood (fotografa e video-artista londinese), moglie dello stesso Aaron con il quale ha avuto anche due bambine, Wylda di tre anni e Romy di uno. Il bellissimo e crudele Vronskij di Anna Karenina (diretto da Joe Wright) quindi rifiuta anche lui la parte del tenebroso miliardario Christian Grey; ma non è che questo ruolo spaventi un po’ troppo questi giovani attori? L’agenzia William & Morris ha infatti dichiarato quanto segue: “Aaron Johnson non è interessato alla parte e non lavorerà quest’autunno, Aaron sarà solo di sostegno come padre e come marito mentre Sam girerà il suo nuovo film”. Inoltre Aaron ha recentemente affermato: “Sam e io sapevamo perfettamente che non sarei potuto essere io Christian Grey. Lei è una regista fantastica e adorerei lavorare ancora con lei ma non è questo il film giusto. In realtà ci stavamo muovendo per fare insieme un’altra pellicola, un progetto che però poi non è stato confermato e nel frattempo Sam è stata chiamata per 50 Sfumature di Grigio. Sono contentissimo e allo stesso tempo terrorizzato per lei: Sam ha una visione molto artistica e particolare di questo adattamento e io sono fiero di lei che abbia accettato questa sfida e si sia messa su questa direzione”.  A prescindere da ciò, l’affascinante 23enne ha da poco terminato le riprese di Godzilla che uscirà negli Stati Uniti il prossimo 16 maggio, inoltre si unirà anche al cast di Avengers: Age of ultron (agosto 2015) dove interpreterà il personaggio di Quicksilver. Vi ricordiamo inoltre che Aaron vi aspetta al cinema con l’eccentrico Kick-Ass 2, uscito lo scorso 14 agosto.

Chi sarà il prossimo Christian Grey? Presto vi annunceremo il suo nome.

#BESOCIAL