#BESOCIAL
a-ciambra-oscar

Sarà A Ciambra di Jonas Carpignano il film che rappresenterà l’Italia alla prossima edizione degli Oscar. La pellicola è stata selezionata da una commissione di esperti composta da Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dina, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagan e Francesco Piccolo su una rosa di quattordici candidati.

La corsa di A Ciambra verso l’ambita statuetta è però appena cominciata, dato che la pellicola dovrà convincere anche la commissione dell’Academy per riuscire ad entrare nella short list dei nominati nella categoria Miglior Film Straniero. Ma questo lo scopriremo solo il 23 gennaio 2018 quando i candidati ufficiali verranno svelati.

A Ciambra è uno spaccato dell’Italia multietnica di oggi. Il film racconta la storia di Pio Amato, un ragazzino che vive nella comunità Rom di Gioia Tauro chiamata, per l’appunto, Ciambra. Pio è perfettamente integrato con tutte le realtà etniche presenti sul territorio e sa di dover crescere in fretta, per questo segue i consigli e le orme di suo fratello maggiore Cosimo. Ma quando Cosimo scompare, per il giovane arriva il momento di diventare un uomo.

La pellicola di Jonas Carpignano è stata presentata in anteprima nel corso dell’ultima edizione del Festival del Cinema di Cannes. La sua distribuzione nelle sale è avvenuta invece lo scorso 31 agosto.

#BESOCIAL