The Gambler: Jessica Lange al cinema dopo American Horror Story

Dopo American Horror Story Jessica Lange torna al cinema in The GamblerDopo essersi data alla serialità televisiva interpretando i personaggi di Constance Langdon, Suor Jude Martin e Fiona Goode rispettivamente nella prima, seconda e terza stagione di American Horror Story, Jessica Lange (Blue Sky, Tootsie, Il postino suona sempre due volte) torna finalmente al cinema. Dopo il già annunciato In Secret di Charlie Stratton (presentato il 7 settembre scorso al Toronto International Film Festival ed in uscita negli USA il 21 febbraio 2014), l’attrice statunitense prenderà infatti parte al film The Gambler di Rupert Wyatt (L’alba del pianeta delle scimmie). Remake di 40.000 dollari per non morire (1974) di Karel Reisz, The Gambler è attualmente in pre-produzione e William Monahan (Nessuna verità, The Departed – Il bene e il male, Le crociate – Kingdom of Heaven) ne sta scrivendo la sceneggiatura. Jessica Lange reciterà al fianco di Mark Wahlberg (Ted, The Italian Job, Il pianeta delle scimmie), Brie Larson (Don Jon, 21 Jump Street, 30 anni in un secondo), Leland Orser (Taken – La vendetta, Io vi troverò, Daredevil) ed Amin Joseph (G.I. Joe – La vendetta, I mercenari – The Expendables, Nightmare) nel film prodotto da Paramount Pictures e Winkler Films.

40.000 dollari per non morire racconta la storia di un professore di inglese di New York (interpretato da James Caan), amato dai suoi studenti, che combatte contro la dipendenza dal gioco e finisce nei guai per via di un grosso debito.

No Comments Yet

Comments are closed