Martin Scorsese gira Ashecliffe, prequel di Shutter Island

Shutter IslandL’inquietante film horror/thriller Shutter Island, diretto da Martin Scorsese e con protagonista Leonardo DiCaprio, diventa una serie tv.

HBO e Paramount Television hanno intenzione di realizzare il serial Ashecliffe, prequel di Shutter Island. Dennis Lehane (autore del romanzo da cui fu tratto l’omonimo film nel 2010 e che ebbe ottimi riscontri dalla critica) firmerà la sceneggiatura dell’episodio pilota, che sarà diretto dallo stesso Scorsese. E non è tutto. Lo stesso regista, Lehane, Brad Fischer, la Appian Way di Leonardo DiCaprio, Jennifer Killoran Davisson, Laeta Kalogridis (sceneggiatrice del film del 2010), Rick Yorn, Chris Donnelly, Laeta KoskoffArnie Messer saranno i produttori esecutivi.

Ashecliffe è un progetto che intende approfondire la storia dell’istituto di igiene mentale nel quale si svolgono le vicende di Shutter Island. Nulla di nuovo, dunque, per gli appassionati del film, dato che il serial tv non aggiungerà niente di più a quanto già visto sul grande schermo. La sfida invece sarà interamente per Scorsese, che dovrà fare appello a tutto il suo genio nell’affrontare un topos già ampiamente esplorato come il manicomio.

Non solo. Un periodo molto impegnativo attende il regista che si è messo al lavoro anche con il frontman dei Rolling Stones, Mick Jagger, per dare vita a un altro progetto incentrato sull’industria musicale di New York all’epoca in cui punk e disco vedevano la luce. Nel cast sono coinvolti James Jagger con Bobby Cannavale, Andrew Dice Clay e Ray Romano. Scorsese è inoltre in procinto di dirigere DiCaprio, Brad Pitt e Robert De Niro in un cortometraggio promozionale per un casinò (qui l’articolo), oltre ad avere in mente un documentario sui Ramones.

A cura di Costanza Carla Iannacone.

No Comments Yet

Comments are closed