The Avengers 2: durante le riprese spunta un cadavere, stop alle riprese

La notizia non è un pesce d’aprile, durante le riprese di “The Avengers 2: Age of Ultron” appena iniziate a Seoul, nella Corea del sud, nel cuore della città, le guardie di sicurezza che badavano alla tranquillità delle riprese, hanno notato galleggiare sulle acque del fiume un cadavere. Successivamente al rinvenimento le riprese sono state interrotte, per permettere il facile recupero del corpo. Una prima analisi del coroner avrebbe confermato che la vittima era deceduta da circa due settimane. Le riprese di The Avengers 2, famoso sequel incentrato sui vendicatori Marvel, non sono iniziate dunque senza problemi, quale qualche settimana fa si è dato il primo ciak proprio nella nostra bella Italia, ad Aosta (qui tutte le foto).

the-avengers-2-cadavere

Il ponte cui si stavano girando le riprese, che affaccia per l’appunto sul fiume Han, collega Mapo and Yeongdeungpo, ed offre una bella vista della città, ma è famoso anche per essere favorito dai suicidi, tant’è che la città vi ha fatto aggiungere dei cartelli che tentano di dissuadere chi abbia propositi autodistruttivi. Frasi come “Quando sarai vecchio le tue preoccupazioni di oggi ti sembreranno sciocche”, oppure “I momenti più brillanti della tua vita devono ancora venire”.

No Comments Yet

Comments are closed