SHARE

Sono state presentate le nuove Veline del tg satirico di “Striscia la Notizia”, stiamo parlando delle giovanissime e belle showgirl Shaila Gatta, 21enne originaria di Secondigliano (Napoli) e Mikaela Neaze Silva, 23enne nata a Mosca con padre angolano e madre afghana.

A presentarle è stato uno degli inviati di spicco del tg, Luca Abete, e lo ha fatto utilizzando Facebook: scelta errata forse, perché è successo ciò che davvero non si sperava, la foto con i volti delle due giovani ragazze infatti è stata invasa da insulti razzisti.

Mikaela è la prima velina musulamana, che al di là dell’etnia, secondo i seguaci del programma televisivo di Antonio Ricci, seppur bella, non rispetterebbe i “canoni di bellezza italiana”.

Ed è così che gli utenti si sono scatenati in commenti del tipo “Da velina mora e velina bionda si passa a velina bianca e velina nera, beh è anche logico visto che oramai l’Italia ha perso l’orientamento etnico“. Oppure “Almeno a striscia la notizia riuscivi a vedere ancora delle belle veline ITALIANE….. purtroppo tutto cambia….. non sarà più la stessa cosa!!! Non mi piace la velina nera!!! Voglio un italiana…..“. Anche “Ma state scherzando non bastava già la Raja che fa i servizi pro musulmani anche le veline straniere? Pessima scelta, già l’anno scorso appena c’era la musulmana cambiavo canale, quest’anno non vedrò proprio striscia…“, sono solo alcuni dei commenti.

Qualcuno poi ha ricordato che la conduttrice Michelle Hunziker non è italiana.

SHARE