#BESOCIAL

Orlando Bloom ha salvato le sue fan. No, non è un film con Orlando Bloom, niente calzamaglia, mascherine et similia. E’ un eroe vero e proprio di quelli che compaiono una tantum nelle cronache, rari fiori sbucati dal cemento, ok forse un tantino esagerato ma si sa queste notizie sono sempre un poco esasperate.

orlando-bloom-a-venezia-per-il-film-elizabethtown-firma-autografi-170872

Ok basta suspense, l’eroe il cui cuore è stato infranto dalla perfida ex moglie Miranda Kerr (di cui vi abbiamo raccontato i dettagli qui), acclamato nel Signore degli anelli quale elfo d’impareggiabile bellezza e che non prenderà parte all’ennesimo sequel I Pirati dei Caraibi 5 (di questo abbiamo accennato qui) è colui che ha retto la transenna.

E’ andata così: Orlando Bloom debuttata con “Romeo e Giulietta” a Broadway (che parte fa secondo voi?) e orde di fan deliranti si riversano fuori dal Richard Rodgers Theatre acclamandolo sperando di strattonarlo/vederlo/toccarlo o quanto meno avere un autografo e la ressa era talmente tanta che per poco non si trasforma in dramma, difatti la transenna cede rischiando di travolgere le fan ma Orlando prontamente la acchiappa e la trattiene scongiurando la disgrazia.

Ecco perchè gli danno la parte dell’eroe, non è mica un caso! La notizia ha reso le fan ancora più deliranti ma speriamo anche un poco più caute per la prossima volta, altrimenti povero Orlando Bloom le salva dalla transenna ma chi  lo salva da loro?

#BESOCIAL