Il museo chiede 300 mila dollari per restaurare le Scarpette Rosse del Mago di Oz:

oz2Il Museo Nazionale di Storia Naturale Smithsonian ha chiesto aiuto al pubblico per aiutare a restaurare le scarpette rosse che nel film sul Mago di Oz aiutarono Dorothy a tornare nel Kansas, alla fine del film Il Mago di Oz.

Il museo ha lanciato una campagna Kickstarter per raccogliere  300.000 dollari per il progetto. Le scarpe, indossate da Judy Garland nel film sono state per più di 30 anni uno degli elementi più amati al museo. Vennero realizzate quasi 80 anni fa negli studi della MGM. Le scarpe ora logore, non vennero create per durare, e sono passate da un vivido color rubino ad un biondo rame opaco. Così come il ripristino del colore delle scarpe  i fondi verranno investiti in una vetrina tecnologicamente avanzata per aiutare la loro conservazione. Lo Smithsonian è finanziato dal governo federale, ma l’istituzione sollecita spesso contributi privati e aziendali per i grandi progetti non coperti dal bilancio. Ad oggi grazie alle donazioni sono stati raccolti più di 160 mila dollari per restaurare le magiche scarpette de Il Mago di Oz, capolavoro firmato Victor Fleming del 1939.

No Comments Yet

Comments are closed