SHARE

mel-gibson-cinecomicQuesta volta a fare i conti in tasca ai Cinecomic americani è Mel Gibson, che si dice stupefatto ma con riserva.

Il controverso Mel Gibson ritorna sul grande schermo, e lo fa calcando il red carpet a Venezia con il suo Hacksaw Ridge dove ha incantato critica e pubblico. Durante le solite interviste di routine però ha esternato tutta la sua perplessità sul mondo dei supereroi al cinema.

Li guardo e mi gratto la testa. Sono davvero stupefatto. Credo che ci sia un sacco di spreco, ma forse se facessi una di quelle cose sul green screen la penserei diversamente. Non so, mi sembra che si potrebbero fare per meno soldi. Spendono quantità di denaro vergognose, 180 milioni di dollari e passa, non so come ne esci dopo che il tipo delle tasse ha finito, e dai metà agli esercenti… quant’è che hanno speso per Batman v Superman: Dawn of Justice, quello che hanno ammesso di aver speso? Ed è una vera cagata“.

SHARE