Martin Scorsese, i suoi 71 anni e l’addio al cinema

ScorseseDopo una lunga carriera costellata di grandi produzioni filmiche, sembra che il regista italo-americano Martin Scorsese voglia abbandonare il cinema, in quanto già anziano avendo raggiunto la bellezza di 71 anni di vita. L’obiettivo del famoso director è quello di girare ancora due pellicole, prima di dire addio alla settima arte, e a un mondo artistico che gli ha dato tanto, soprattutto in termini di popolarità.

Scorsese

Pronto per vedere sul grande schermo la sua ultima fatica dal titolo “The Wolf Of Wall Street“, con il bravissimo Leonardo Di Caprio, in occasione del Marrakech Film Festival, Martin Scorsese ha parlato dei suoi progetti futuri, del suo rapporto d’amicizia con l’ex Amsterdam Vallon di “Gangs Of New York“, e del desiderio di stare più vicino alla sua famiglia.

Scorsese lascia chiaramente intendere, che sta per entrare in una nuova fase della sua esistenza, che se fosse stato più giovane avrebbe continuato a dirigere una moltitudine di film, ma l’età è quella che è, e bisogna produrre secondo le proprie possibilità, in questo caso come già accennato, soltanto più due pellicole, prima di andare in pensione, mancando del tempo e avendo dei doveri verso le persone care, ma il sogno di diventare un regista importante, Martin Scorsese l’ha realizzato e a lui sta bene così. Infine, ringrazia di cuore Leonardo Di Caprio per averlo accompagnato in ben cinque anni di appassionante lavoro, senza di lui non sarebbe stata la stessa cosa, ed è stato davvero entusiasmante ed emozionante dirigerlo.

The Wolf of Wall Street uscirà il 25 dicembre 2013 in Usa e il 24 gennaio 2014 in Italia.

No Comments Yet

Comments are closed