#BESOCIAL

Jim Carrey sospettato di aver istigato al suicidio la sua ex fidanzata?Sono da poco trapelate nuove note scritte dalla stessa Cathriona White che accuserebbero Jim Carrey, suo fidanzato prima dell’orribile tragedia, di averla portata a desiderare di suicidarsi.

Jim Carrey: vittima o carnefice?

Jim Carrey e Cathriona White hanno avuto una relazione “tira e molla” durata circa tre anni,  durante la quale la ragazza ha scritto più di una nota sulla sua volontà di porre fine alla sua vita, accusando Jim di aver distrutto la sua salute contagiandola con le sue malattie sessualmente trasmissibili.

Cathriona White è passata a miglior vita nel settembre 2005, procurandosi un’overdose e lasciando il fidanzato Jim Carrey completamente sconvolto.

Ad un anno dalla sua morte, Jim è stato accusato di omicidio colposo dall’ex marito e dalla madre della ragazza, i quali sostengono che Jim abbia appunto contagiato Cathriona White con le malattie sessualmente trasmissibili di cui è affetto.

Ecco alcune delle strazianti note scritte da Cathriona che TMZ ha lasciato trapelare:

«Voglio che tu riveli alla stampa che stiamo insieme e il maltrattamento fisico, l’abuso mentale e le malattie che mi hai causato e trasmesso. Purtroppo non ho le parole per mettere su carta tutto questo in quanto mi sento troppo intorpidita. Ma il mondo ha bisogno di sapere, così da poter imparare qualcosa da ciò che mi sta capitando».

«Jim hai rovinato la mia vita … Quale ragazzo mai vorrebbe sposarsi con me ed amarmi dopo che tu mi hai contaminata? Mi hai condannata a vivere una vita da sola, l’unica cosa al mondo di cui io abbia mai avuto paura».

#BESOCIAL