Jennifer Lawrence, la cameriera e i sex toys

Jennifer LawrenceAbbiamo imparato ad apprezzare il suo talento con il film “Il Lato Positivo”, per il quale ha vinto l’Oscar 2013 come Miglior Attrice Protagonista.

L’abbiamo amata nei panni di Katniss Everdeen, la ragazza in fiamme, nei due film tratti dalla serie di romanzi “The Hunger Games”.

E adesso scopriamo che le fiamme le porta con sé anche nella vita di tutti i giorni.

Sto parlando, ovviamente, della bella Jennifer Lawrence che ha raccontato una sua disavventura “hot” in un’intervista rilasciata al presentatore americano Conan O’Brien, durante lo show “Late Night With…”.

Jennifer LawrenceEbbene, Jennifer, arrossendo visibilmente, ha confessato che mentre si trovava in un albergo una cameriera avrebbe trovato una gran quantità di sex toys di varie forme, colori e dimensioni nascosti sotto il suo letto.

Jennifer, sicura che la donna non avrebbe scovato quegli oggettini particolari lì dove li aveva occultati, è rimasta stupita e decisamente imbarazzata, quando se li è ritrovati disposti in bell’ordine sul comodino accanto al letto.

Dunque Jennifer sarebbe una sex addicted? Assolutamente no.

Come ha spiegato con un sorriso un po’ timido e quel modo di fare semplice che ha catturato i cuori di milioni di fans, i giocattoli le erano stati regalati per farle uno scherzo e, non sapendo dove metterli, immaginando che la cameriera si sarebbe trovata in difficoltà nello spolverare attrezzature non proprio comuni, li avrebbe infilati sotto il letto.

Ma non aveva fatto i conti con la perizia della donna…

Per chi avesse temuto che la bella Jennifer nascondesse vizi segreti il pericolo è scampato e l’unico vizio, se così si può dire, che possiamo attribuirle è quello della simpatia.

In attesa che esca la prima parte dell’ultimo capitolo di Hunger Games “Il Canto della Rivolta” prevista per Novembre 2014, potremmo goderci una Jennifer Lawrence più bionda e sexy che mai nel film di David O. Russel “American Hustle” in uscita a Gennaio nelle nostre sale.

No Comments Yet

Comments are closed