Gwyneth Paltrow e Chris Martin, la fine di un amoreSposati felicemente dal 5 dicembre del 2003, sembrava che la coppia formata dall’attrice Gwyneth Paltrow, premio Oscar per “Shakespeare in Love” (1999), e dal cantante dei Coldplay, Chris Martin, fosse immune da separazione e divorzio, invece appuriamo che sfortunatamente non è così, e che anche gli amori più solidi prima o poi finiscono, logorati dal trascorrere inesorabile del tempo. Di tutto ciò, ne dà notizia il sito lifestyle Goop della stessa Gwyneth, la quale afferma con tristezza, la volontà di lasciare il marito senza possibilità d’appello, nonostante il bene immenso che provano ancora l’uno per l’altro. Il sito poi fa riferimento a un post, dove si evince che i due abbiano atteso molto, prima di giungere ad una conclusione così dolorosa ed inaspettata, cercando di venirsi incontro in tutti i modi ma senza risultati significativi.

Da qui allora, la decisione di porre fine al loro matrimonio, salvaguardando comunque il delicato equilibrio psico-fisico dei figli Apple di 9 anni e Moses di 7, sicuramente provati da questo difficile momento, ma consapevoli dell’amore incondizionato dei genitori verso di loro, sentimento che non potrà mai cambiare anche se il padre e la madre hanno scelto di non percorrere più la stessa strada. Inoltre, Gwyneth Paltrow continua il suo accorato appello, pregando i giornalisti di avere un pò più di tatto, rispettando sia la privacy sua e dell’ex coniuge Chris Martin, sia quella dei loro bambini, asserendo con convinzione che lei, Chris e i figli saranno sempre una famiglia, e che il divorzio non costituirà un trauma per i piccoli, ma solo una diversa evoluzione del rapporto tra la Paltrow e Martin.

Non resta quindi, che augurare a queste due star, una cinematografica e una musicale, di essere sempre dei buoni genitori per Apple e Moses, continuando attivamente a far parte delle loro giovani vite.

#BESOCIAL